Motorsport, il quinto episodio in onda su Sky Sport Arena

Motori

In onda sui canali Sky l'appuntamento settimanale con il magazine Motorsport, con approfondimenti dal mondo dei motori. In onda da giovedì 25 aprile su Sky Sport Arena

LO SPECIALE MOTORI

CAMPIONATO MONDIALE RALLY

Dopo il tour de corse il campionato mondiale rally riprende il suo cammino in Argentina con il quinto appuntamento del 2019. Come sempre i piloti si apprestano a disputare una gara spettacolare quanto difficile ed insidiosa che sarà molto importante nella lotta a tre per il campionato tra gli alfieri di Hyundai, Citroen e Toyota ovvero Neuville, Ogier e Tanak. In graduatoria il belga è ora in testa a quota 82 ma Ogier e Tanak lo seguono da vicino e cosi il risultato dell'appuntamento in Argentina potrebbe ribaltare completamente la classifica, un assunto valido anche tra i costruttori dove la lotta per il titolo è altrettanto serrata.

MOTOGP

Cosa potrà mai spaventare un 3 volte campione del mondo della MotoGP come Jorge Lorenzo abituato a correre ad oltre 300 all'ora? Semplice, un giro nel deserto del Qatar col 3 volte vincitore della Dakar Nasser Al Attyah che, partito lancia in resta con un potentisssimo buggy, si è lanciato in incredibili impennate degne della più potente delle MotoGP del campionato. Il buon Lorenzo si è addirittura spaventato, proprio lui abituato ad impennare a velocità folli sulla sua Honda. D'altronde a chi è mai capitato di fare una simile esperienza con un auto cosi e in uno scenario del genere?

FORMULA E

Il campionato mondiale di Formula E dedicato alle monoposto elettriche ha fatto tappa a Roma per il settimo appuntamento della stagione e dando vita ad una gara all'ultimo respiro durante la quale si sono giocati la vittoria il pilota Jaguar Mitch Evans e quello DS-Teetcheta Andre Lotterer. Quest'ultimo scattato dalla pole è subito andato in testa e sembrava poter controllare la gara quando il pilota Jaguar con una mossa azzardata quanto efficace lo ha sorpreso in curva costringendolo a subire il sorpasso. A vincere è stato dunque un outsider come Evans, il settimo vincitore su 7 gare di questo 2019 come testimonia una classifica molto corta che vede in testa il pilota Mahindra D'Ambrosio mentre Lotterer grazie al secondo posto colto in questa tappa italiana del campionato ha portato il suo team al comando della classifica costruttori rilanciandosi anche nella lotta per il titolo piloti. Approfittando del suo passaggio a Roma lo abbiamo intercettato insieme al suo compagno di squadra e campione del mondo in carica Jean Eric Vergne in occasione della conferenza stampa pre gara organizzata dal team DS-Teetcheta. Quest'anno per i piloti sono cambiare molte cose visto l'arrivo delle nuove monoposto piu potenti e tutti sembrano esserne piu che soddisfatti.

I più letti