Motorsport, il quindicesimo episodio in onda su Sky Sport Arena

Motori

In onda sui canali Sky l'appuntamento settimanale con il magazine Motorsport, con approfondimenti dal mondo dei motori. Da giovedì 4 luglio su Sky Sport Arena

LO SPECIALE MOTORI

FORMULA 1

La Red Bull esce trionfante dalla gara di casa in Austria dopo aver vinto un GP spettacolare con Max Verstappen interrompendo finalmente il dominio Mercedes. L’olandese e il suo compagno di team Gasly sono stati coinvolti in varie attività organizzare dal team austriaco ed entrambi si sono molto divertiti. Verstappen è stato protagonista di un inedito show che lo ha visto a bordo di una monoposto partire dalla città di Graz percorrendo le sue stradine sconnesse, scalando poi il monte Schlossberg su una strada ancora piu stretta e rischiando di finire contro un albero e chiudendo questo shorun entrando con tutta la macchina dentro la famosa Graz Kasematten dove poi l’olandese ha risposto a varie domande durante una conferenza stampa mentre Gasly ha preso il volo, grazie al campione del mondo di volo acrobatico Martin Sonka che lo ha portato a fare un giro con il suo aereo sulla pista di Zeltweg dove si è poi svolto il gran premio.

CAMPIONATO MONDIALE RALLY

Il campionato del mondo rally è in pausa estiva e riprenderà solo a inizio agosto in Finlandia. Dopo 8 dei 14 appuntamenti in calendario è dunque giunto il momento di fare il punto sul campionato e i suoi protagonisti per cercare di capire a chi andranno gli agognati titoli piloti e costruttori di questa stagione. La classifica piloti vede ora l’asso estone della Toyota Ott Tanak con 150 punti tallonato da vicino dagli alfieri di Citroen e Hyundai Ogier e Neuville mentre al quarto posto ormai staccato troviamo un buon Elfin evans che con la Ford fiesta del team M-Sport precede il compagno di squadra Suninen. Tra i costruttori invece la Hyundai sembra essere lanciata verso il titolo anche se Toyota non sembra affatto spacciata mentre Citroen e Ford realisticamente non sembrano piu in grado di rientrare in gioco per il campionato.

RALLY RAID

Il suo nome è SILK WAY RALLY ed è una di quelle gare estreme che piacciono sempre di più ai fans del motorsport presentandosi come la Dakar d’oriente. La nona edizione della gara prenderà il via questo sabato da Irkutsk  in Russia, non lontano dalle rive del Lago Baikal e sarà divisa in dieci tappe, attraversando la Mongolia da Nord a Sud e finendo nel cuore del famoso Deserto del Gobi, a Dunhuang, in Cina. Un totale di 5.000 chilometri, attraversando tre paesi che offrono l'alchimia perfetta tra difficoltà tecnica, varietà e bellezza dei paesaggi ripercorrendo la mitica via della seta. Tra i protagonisti ci saranno il vincitore dell'anno scorso, Yazeed Al-Rajhi e il ben piu blasonato vincitore della dakar 2019 Nasser Al-Attiyah oltre all’americano Bryce Menzies.

I più letti