Lamborghini, nel 2024 prototipo ibrido LMDh

Motori
LAMBORGHINI-PROTOTIPO

Il primo prototipo ibrido LMDh della Casa bolognese potrà gareggiare sia nel FIA World Endurance Championship (classe Hypercar) sia nell’ IMSA WeatherTech Sports Car Championship (classe GTP)

Il lavoro di sviluppo del suo primo prototipo ibrido LMDh è cominciato, il debutto per Lamborghini è fissato per il 2024 nel FIA World Endurance Championship (classe Hypercar) e nell’ IMSA WeatherTech Sports Car Championship (classe GTP). "Questo passo segna un’importante pietra miliare per la nostra azienda – ha commentato Stephan Winkelmann, Lamborghini Chairman e CEO -. Ci misureremo con i migliori sul banco di prova più impegnativo. Il nostro prototipo LMDh diventerà un sofisticato laboratorio su quattro ruote".

Le Mans Daytona hybrid, vetture all'esordio in gara nel 2023

Le vetture LMDh (Le Mans Daytona hybrid), debutteranno in gara nel 2023 e saranno ammesse nelle classi più alte del Campionato del Mondo FIA WEC e nel campionato americano IMSA WeatherTech Sports Car. Per Lamborghini il programma LMDh si aggiunge alle attuali piattaforme GT gestite da Squadra Corse, la serie monomarca Super Trofeo e le competizioni GT3, che rimarranno alla base dell’impegno Lamborghini nel motorsport.