US Open, i risultati di oggi: Federer e Djokovic al 2° turno

Tennis

Roger perde clamorosamente il primo set dei suoi US Open contro l'indiano Nagal, ma poi domina il match, centrando anche la qualificazione matematica alle ATP Finals di Londra. Tutto facile per il campione in carica, che lascia appena 9 giochi allo spagnolo Carballes Baena, battuto 6-4, 6-1, 6-4. Avanti anche Medvedev, che prosegue la striscia vincente dopo il trionfo di Cincinnati

Gli US Open in diretta su Eurosport (canali Sky 210 e 211)

RISULTATI E TABELLONE - FOGNINI ELIMINATO AL 1° TURNO

SINNER SPAVENTA WAWRINKA - SERENA DOMINA SHARAPOVA 6-1, 6-1

GUIDA TV: COME VEDERE GLI US OPEN SU SKYPROGRAMMA E CALENDARIO

Novak Djokovic e Roger Federer accedono al 2° turno degli US Open, quarto e ultimo Slam della stagione, in corso sul cemento di Flushing Meadows a New York. Il numero 1 del mondo e campione in carica, ha cominciato la propria difesa del titolo battendo all'Arthur Ashe Stadium lo spagnolo Roberto Carballes Baena (47 del ranking) con i parziali di 6-4, 6-1, 6-4. Partita estremamente equilibrata nel primo set, con lo spagnolo capace di annullare ben sei palle break al n°1 del mondo, prima di cedere la battuta nel 10° game e regalare così il 6-4 a Djokovic. Nole si sblocca e domina il secondo parziale, vinto 6-1 in appena 27' grazie a due break. Il campione in carica va in scioltezza anche nel terzo set, in cui è sufficiente un break nel 5° gioco per chiudere 6-4 in un'ora e 52' di gioco. Nole, a caccia del quarto successo a New York dopo quelli del 2011, 2015 e 2018, ha conquistato la 70^ vittoria sul cemento in un Major (con appena 10 sconfitte), la 15^ in un 1° turno a Flushing Meadows, dove non è mai stato battuto. Il serbo, che in caso di back-to-back sarebbe il primo tennista a compiere tale impresa dai tempi, di Roger Federer nel 2008, affronterà al 2° turno l'argentino Juan Ignacio Londero

Federer cede un set ma vince con Nagal

Non era un Fedal, bensì un Fegal, quello che ha visto scendere in campo sul Centrale Roger Federer, qualificatosi al 2° turno di Flushing Meadows con qualche patema di troppo. Contro il qualificato indiano Sumit Nagal, quasi omonimo di Rafa e n° 190 del mondo, la terza testa di serie del torneo e cinque volte vincitore a New York, ha incredibilmente perso il primo set per 6-4, esattamente come accaduto un mese fa al debutto a Wimbledon. Il Maestro, che arrivava al match con appena 2 partite sul cemento dopo l'eliminazione a Cincinnati per mano di Rublev, ha poi sciolto il braccio, vincendo i seguenti tre set per 6-1, 6-2, 6-4 che gli sono valsi la 40^ vittoria stagionale, l'86^ nella Grande Mela e la 62^ affermazione consecutiva in un 1° turno di un Major. Federer vola così matematicamente alle ATP Finals di Londra per la 17^ volta in carriera, raggiungendo Djokovic e Nadal. Al 2° turno lo attende il bosniaco Damir Dzumhur, 99 del ranking, con cui ha vinto i tre precedenti giocati. 

I risultati principali del 1° turno

[1] Novak Djokovic vs Roberto Carballes Baena 6-4, 6-1, 6-4
[3] Roger Federer vs Sumit Nagal 4-6, 6-1, 6-2, 6-4
[5] Daniil Medvedev v Prajnesh Gunneswaran 6-4, 6-1, 6-2
[7] Kei Nishikori vs Marco Trungelliti 6-1, 4-1, ritiro
[15] David Goffin vs Corentin Moutet 6-3, 3-6, 6-4, 6-0
[12] Borna Coric vs Evgeny Donskoy 7-6, 6-3, 6-0
[25] Lucas Pouille vs Philipp Kohlschreiber 6-3, 4-6, 6-4, 6-4

I più letti