US Open, risultati degli italiani: Berrettini e Lorenzi al 3° turno. Out Sonego e Fabbiano

Tennis

Due azzurri al 3° turno a New York. Berrettini non sbaglia contro l'australiano Thompson, battuto in quattro set con i parziali di 7-5, 7-6, 4-6, 6-1. Avanti anche un eroico Lorenzi, che supera il serbo Kecmanovic dopo una maratona di quasi cinque ore e troverà Wawrinka. Eliminati Sonego e Fabbiano

Gli US Open in diretta su Eurosport (canali Sky 210 e 211)

VIOLA, CHE IMPRESA! BATTUTO ANDY MURRAY

RISULTATI E TABELLONE - NADAL AL 3° TURNO SENZA GIOCARE

GUIDA TV: COME VEDERE GLI US OPEN SU SKY - PROGRAMMA E CALENDARIO

Matteo Berrettini e Paolo Lorenzi si sono qualificati per il 3° turno degli US Open, quarto e ultimo Slam della stagione in corso sul cemento di Flushing Meadows a New York. Il 23enne romano, numero 25 del ranking mondiale e 24esima testa di serie, ha battuto l’australiano Jordan Thompson, 55 Atp. 7-5, 7-6, 4-6, 6-1 i parziali per l'azzurro in 2 ore e 57' di gioco. Altra partita solida per Matteo, che ha rimontato da 2-5 nel primo set, chiudendo con 5 giochi consecutivi. Il romano ha poi allungato vincendo il tie-break del 2° set, pagando solo un calo di tensione nel terzo. Rientrato negli spogliatoi per ritrovare la giusta concentrazione, Berrettini ha poi dominato il quarto set, esattamente come accaduto con Gasquet: il 6-1 lo spedisce al 3° turno, dove affronterà un avversario non certo impossibile come l'australiano Alexei Popyrin (105). Berrettini il mese scorso a Wimbledon ha conquistato gli ottavi di finale, suo miglior risultato in uno Slam, venendo poi eliminato da Roger Federer, mentre 12 mesi fa a New York venne battuto all'esordio. 

Lorenzi, altra maratona vincente contro Kezmanovic 

Avanti anche Paolo Lorenzi, che con un'altra maratona dopo quella del debutto contro lo statunitense Zachary Svajda, ha conquistato per la seconda volta in carriera il 3° turno degli US Open. Il 37enne senese, numero 135 del ranking mondiale e ripescato in tabellone come lucky loser dopo il forfait per infortunio al ginocchio del sudafricano Kevin Anderson, ha battuto in cinque set e dopo una battaglia lunga ben 4 ore e 47'. il Next Gen serbo Miomir Kecmanovic, numero 50 Atp, con i parziali di 7-6, 6-7, 7-6, 3,-6, 6-3. Per l'azzurro, che gioca per l’ottava volta il Major della Grande Mela (nel 2017 ha raggiunto per la prima volta in carriera gli ottavi di finale in uno Slam), c'è ora un 3° turno ancora più impegnativo contro Stan Wawrinka, 23^ testa di serie del seeding e vincitore di 3 Slam, tra cui uno US Open, giustiziere al debutto di Jannik Sinner. 

Eliminati Fabbiano e Sonego

Niente da fare invece per Lorenzo SonegoThomas Fabbiano e , che avrebbero potuto incontrarsi in un derby al 3° turno. Sonego, numero 49 Atp, ha ceduto per 6-2, 6-4, 6-2, in un’ora e 54 minuti di partita, a Pablo Andujar, numero 70 Atp, approdato per la prima volta in carriera al terzo turno (in sette partecipazioni). Un Sonego particolarmente falloso ha ceduto due volte il servizio nel primo set (primo e settimo gioco) con Andujar che se lo è aggiudicato per 6-2. Spagnolo chirurgico anche nella seconda frazione, portata a casa (6-4) grazie ad un break al terzo game. Giornata no per il piemontese che ha ceduto il servizio anche in avvio di terzo set e di nuovo nel terzo gioco riuscendo solo a rendere un po’ meno severo il risultato finale (6-2). Peggio è andata a Thomas Fabbiano, che dopo essersi ritrovato sopra due set a zero, ha ceduto di schianto perdendo la grande opportunità di eguagliare il 3° turno agli US Open già centrato nel 2017. Il 30enne pugliese di San Giorgio Jonico, numero 87 Atp, protagonista dell’eliminazione dell'austriaco Dominic Thiem, numero 4 del ranking e del seeding, è stato sconfitto per 6-7, 5-7, 6-4, 6-3, 6-3, dopo tre ore e quaranta minuti di lotta, dal kazako Alexander Bublik, numero 75 del ranking mondiale, alla sua prima partecipazione allo Slam a stelle e strisce.

I risultati degli italiani al 2° turno

(LL) Paolo Lorenzi (ITA) c. Miomir Kecmanovic (SRB) 7-6, 6-7, 7-6, 3-6, 6-3
(24) Matteo Berrettini (ITA) c. Jordan Thompson (AUS) 7-5, 7-6, 4-6, 6-1
Pablo Andujar (ESP) c. Lorenzo Sonego (ITA) 6-2, 6-4, 6-2
Alexander Bublik (KAZ) c. Thomas Fabbiano (ITA) 6-7, 5-7, 6-4, 6-3, 6-3

I più letti