Nadal batte Berrettini 7-6, 6-4, 6-1 e si qualifica per la finale degli US Open

Claudio Barbieri

Sull'Arthur Ashe Stadium, Matteo Berrettini gioca alla pari per un set e mezzo contro un sontuoso Rafa Nadal, che vince 7-6, 6-4, 6-1 e conquista la 27^ finale Slam, la quinta a New York. Lo spagnolo se la vedrà con il russo Medvedev, che si è liberato di Dimitrov

BERRETTINI VEDE LE FINALS: I TORNEI VERSO LONDRA IN DIRETTA SU SKY

BERRETTINI, KO TRA GLI APPLAUSI: "NON MI PONGO LIMITI"

DAL 20 SETTEMBRE DAZN1 SUL CANALE 209 DI SKY

Sfuma in semifinale il sogno agli US Open di Matteo Berrettini, che perde contro il n° 2 del mondo Rafa Nadal 7-6, 6-4, 6-1 in due ore e 34' di gioco. Per lo spagnolo si tratta della 27^ finale in uno Slam, la quinta a New York, dove andrà a caccia del quarto titolo dopo quelli del 2010, 2013 e 2017. Peccato per l'azzurro, che da lunedì salirà fino al n° 13 del ranking, capace di trascinare il fenomeno maiorchino al tie-break del 1° set, in cui non ha sfruttato due set point. Rafa è riuscito a breakkare il romano solo alla 10^ occasione (7° gioco del secondo set), dando così il via a un finale di match molto più tranquillo, che lo ha visto dominare il terzo parziale. Matteo ha comunque dimostrato grande personalità, pagando a caro prezzo i 44 errori non forzati, di cui 31 con il rovescio, colpo cercato sistematicamente dal rivale. Non sono bastati a Berrettini i 9 ace e il 68% di prime in campo, visti gli appena 13 punti persi al servizio da un Nadal praticamente perfetto. L'azzurro (quarto giocatore italiano dell'Era Open in una semifinale Slam, il primo sul cemento e il secondo agli US Open) sale comunque al 9° posto nella Race to London e vede le ATP Finals, con soli 20 punti da recuperare a Kei Nishikori. Il futuro è il suo. 

"Berrettini diventerà uno dei migliori giocatori del mondo"

L'investitura a fine match arriva direttamente da Rafa Nadal, 18 titoli Slam e un record di 27-6 nelle semifinali di un Major: "Non volevo arrivare al tie-break con uno come Matteo - ha detto lo spagnolo dopo il match -. Nel primo set sono stato fortunato e bravo a non uscire dalla partita. Devo fare i complimenti a Berrettini: è già un grande giocatore, ma è giovane  e ha un futuro grandioso davanti a sé. Sono convinto che tra qualche anno sarà tra i primi giocatori del mondo". Domenica Nadal si giocherà il 19° Slam della carriera (Federer è a 20) contro Daniil Medvedev. Il russo, già finalista a Montreal (dove fu sconfitto proprio da Rafa) e vincitore a Cincinnati, ha battuto Grigor Dimitrov con i parziali di 7-6, 6-4, 6-3 in due ore e 38' di gioco, conquistando la sua prima finale Slam in carriera. L'ultimo russo a qualificarsi per una finale in un Major fu il mitico Marat Safin nel 2005. Medvedev diventa il terzo giocatore dal 1968 a raggiungere la finale a Washington, in Canada, a Cincinnati e allo US Open nella stessa stagione dopo Ivan Lendl nel 1982 e Andre Agassi nel 1995.

1 nuovo post
BERRETTINI - NADAL 6-7, 4-6, 1-6
- di Redazione SkySport24
NADAL BATTE BERRETTINI E VOLA IN FINALE AGLI US OPEN!
- di Redazione SkySport24
6° GAME, 5-1 NADAL. Non ha più benzina Berrettini, che ora sembra davvero aver mollato la presa. Rafa non molla un punto (il 40-0 è un recupero miracoloso con vincente di diritto incrociato che fa impazzire lo stadio) e va a un gioco dalla finale. In questo 3° set lo spagnolo ha perso un solo punto al servizio. Pazzesco
- di Redazione SkySport24
5° GAME, BREAK NADAL, 4-1. Rafa vola 0-40 ma vede cancellate tre palle break da un Berrettini generoso ma stanco sia fisicamente che mentalmente. Alla quarta opportunità, Nadal vola 4-1 con due break di vantaggio
- di Redazione SkySport24
Tra le celebrità in tribuna spicca Manu Ginobili, ex Virtus Bologna e campione NBA con gli Spurs
- di Redazione SkySport24
4° GAME, 3-1 NADAL. Ancora un turno di battuta davvero senza pensieri per Rafa, che lascia a 15 Berrettini (due ace ma anche un doppio fallo per lo spagnolo) e chiude con un dritto vincente che piega le ginocchia del rivale
- di Redazione SkySport24
3° GAME, 2-1. Boccata d'ossigeno per Berrettini, che tiene la battuta agevolmente e può respirare un poco. Anche un bellissimo vincente con il rovescio per l'azzurro, finora poco incisivo con questo colpo
- di Redazione SkySport24
2° GAME, 2-0 NADAL. Ora impressionante il livello di Rafa, che lascia a zero Berrettini. Per lo spagnolo un parziale di 10-0 negli ultimi turni di battuta: la partita sembra in tasca
- di Redazione SkySport24
1° GAME, BREAK NADAL: 1-0. Davvero cannibale ora Rafa, che alla prima opportunità di break nel 3° set, strappa la battuta a un Berrettini che sfoggia qualche colpo di classe ma che sbaglia a non chiudere un game che sembrava alla sua portata. Prime pecche di inesperienza per Matteo
- di Redazione SkySport24
AL VIA IL 3°SET! SERVIZIO BERRETTINI
- di Redazione SkySport24
La delusione di Berrettini dopo aver perso il 1° set (Getty)
La delusione di Berrettini dopo aver perso il 1° set (Getty)
- di Redazione SkySport24
NADAL VINCE IL 2° SET 6-4
- di Redazione SkySport24
Berrettini in azione contro Nadal (Getty)
Berrettini in azione contro Nadal (Getty)
- di Redazione SkySport24
9° GAME, 5-4. Resta in vita Berrettini, che esce da una situazione complicata (30 pari) giocando due bei punti contro un Rafa che ora ha ingranato le marce alte, specialmente con il diritto. Lo spagnolo servirà per il 2° set
- di Redazione SkySport24
8° GAME, 5-3 NADAL. Berrettini conquista il primo punto del gioco e prende fiducia: il 3° doppio fallo costa a Rafa un inusuale turno ai vantaggi (prima volta nel match), risolto con uno splendido vincente che gli consente di confermare il break
- di Redazione SkySport24
7° GAME, BREAK NADAL. 4-3. Alla decima occasione, Rafa strappa il servizio a Matteo, questa volta apparso troppo concentrato a svolgere il compito e poco istintivo. Un paio di colpi a rete, tra cui una poco congeniale palla corta, lo tradiscono: Nadal scappa 4-3 ed esulta come se avesse segnato un gol
- di Redazione SkySport24
6° GAME, 3-3. Ancora un turno di battuta troppo agevole per Nadal, che lascia a zero Berrettini. L'unico appunto che si può muovere finora all'azzurro è proprio quello di non riuscire a impensierire Rafa al servizio (9 punti persi in tutto il match)
- di Redazione SkySport24
5° GAME, 3-2 BERRETTINI. Finalmente un turno agevole al servizio per l'azzurro, che concede solo il primo 15 a Nadal e poi non gli lascia scampo. Matteo sta giocando alla pari con lo spagnolo
- di Redazione SkySport24
4° GAME, 2-2: Nadal gioca ad un livello altissimo questo gioco e lascia un solo 15 a Berrettini, che comunque risponde sempre colpo su colpo al n°2 del mondo. Convinzione nei propri mezzi, fiducia e tecnica: è un grande Matteo finora
- di Redazione SkySport24
Le statistiche del 1° set
Le statistiche del 1° set
- di Redazione SkySport24

I risultati delle semifinali

[5] Daniil Medvedev vs Grigor Dimitrov 7-6, 6-4, 6-3
[2] Rafael Nadal vs [24] Matteo Berrettini  7-6, 6-4, 6-1 

I più letti