Laver Cup, Fabio Fognini battuto da Jack Sock 6-1, 7-6

Tennis

Debutto da dimenticare a Ginevra per Fognini nella prima giornata di Laver Cup, che vede di fronte Europa e Resto del Mondo: l'azzurro ha ceduto 6-1, 7-6 allo statunitense Jack Sock, n° 210 del ranking, nonostante gli incitamenti di Federer e Nadal

FOGNINI IN LAVER CUP CON FEDERER E NADAL - VIDEO. FEDERER, GESTO DA FRATELLO CON FOGNINI

BERRETTINI VEDE LE FINALS: I TORNEI VERSO LONDRA IN DIRETTA SU SKY

SPECIALE BERRETTINI "SOGNANDO LONDRA"

Comincia male l'avventura di Fabio Fognini nella Laver Cup, manifestazione che vede i migliori tennisti europei sfidare quelli del resto del mondo al PalaExpo di Ginevra. Chiamato subito in campo da capitan Bjorn Borg, il 32enne di Arma di Taggia è stato battuto 6-1, 7-6 da Jack Sock. L'azzurro, reduce da un lungo stop dopo gli US Open in cui è stato eliminato al 1° turno, ha praticamente regalato il primo set, salendo di livello nel secondo, soprattutto al servizio. Sock, genio e sregolatezza (capace di vincere un 1000 a Bercy, ma attualmente 210 del ranking dopo un periodo di inattività), ha invece giocato alla grande, comandando gli scambi da fondo e riuscendo a tenere sempre il servizio. Inutili gli incitamenti dalla panchina del Team Europa, con Federer e Nadal scatenati nel dare consigli al compagno di squadra. La prima squadra che arriverà a 13 punti, vincerà la Laver Cup. In caso di parità dopo i 12 incontri, si giocherà un doppio decisivo della durata di un set. Ogni match vinto varrà un punto venerdì, due punti sabato e tre punti domenica. 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.