Musetti: "Federer idolo, sogno la Coppa Davis. Quando vincerò il primo Slam? A 21 anni"

a sky

Il talento classe 2002 si racconta ai microfoni di Sky Sport dopo la prima vittoria in un torneo Atp contro il tre volte campione Slam, Stan Wawrinka: "Non ho realizzato subito ma sono stato proprio bravo". E a proposito di svizzeri aggiunge: "Roger è il mio idolo da sempre. Coppa Davis? Sogno una convocazione”. Infine una battuta sul futuro: "Quando vincerò il primo Slam? A 21 anni…"

INTERNAZIONALI ROMA, BERRETTINI-TRAVAGLIA E SINNER-DIMITROV LIVE

"All’inizio non ci credevo, come un’esplosione di emozioni. Poi ho realizzato di aver battuto un vincitore di 3 Slam. E devo dirmi 'bravo' ed essere contento". Lorenzo Musetti parla così ai microfoni di Sky Sport il giorno dopo la sorprendente vittoria contro Stan Wawrinka agli Internazionali d’Italia. Il giovane azzurro, primo 2002 a vincere a livello Atp, analizza la partita che l’ha fatto conoscere al grande pubblico. "Stan aveva voglia di vincere, quando ha fatto il break nel secondo set era carico e grintoso – prosegue Musetti -. Ho giocato un ottimo tie-break e lui mi ha fatto i complimenti".

"Nishikori? Studierò tattica giusta"

vedi anche

Musetti, che fenomeno: Wawrinka ko 6-0, 7-6

Ma Musetti è già proiettato sul Campo Centrale, alla sfida in notturna contro l’ex top ten Kei Nishikori di giovedì 17 settembre. "È un avversario diverso: gioca vicino alla riga di fondo, colpisce bene sia di dritto che di rovescio. Magari è meno potente di Wawrinka. Nelle prossime ore studierò la tattica da adottare con il giapponese".

"Federer un punto di riferimento. Davis? Magari..."

leggi anche

Sinner da urlo: batte Tsistipas e vola agli ottavi

A proposito di svizzeri. Musetti ha un idolo sin da bambino. “Federer è il mio punto di riferimento da sempre". E in effetti il rovescio a una mano e la ricerca del vincente durante lo scambio ricordano lo stile di "Re Roger". Lorenzo è la grande speranza del tennis azzurro insieme con Jannik Sinner (classe 2001), che di lui ha detto: "Come colpi e gioco ha più potenzialità di me". Con Matteo Berrettini, attuale numero uno italiano, l’Italia del tennis sta vivendo una sorta di Rinascimento. "Se possiamo tornare a vincere la Davis nei prossimi anni? Me lo auguro. Il mio sogno è essere convocato in Coppa Davis”, ammette il giovane tennista nato a Carrara.

Il quiz e il primo Slam 

vedi anche

Musetti, 3 cose da sapere sul talento azzurro

E allora l’inviato di Sky Sport al Foro Italico Angelo Mangiante lo mette alla prova con un quiz sulla storia del tennis, del presente, del passato e... del futuro. Dagli Slam dei big 3, Nadal, Federer e Djokovic, alle vittorie in Coppa Davis dell’Italia. Musetti sbaglia qualche risposta all’inizio, poi cresce di "rendimento", come in campo. Alla fine una domanda riguarda proprio il suo futuro. "Lorenzo Musetti quando vincerà il primo Slam?”. Risposta immediata: "A 21 anni!". E allora non possiamo che augurare al talento azzurro di raggiungere il suo obiettivo e realizzare i suoi sogni.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche