Caricamento in corso...
19 marzo 2017

CIR, prima tappa de Il Ciocco ad Andreucci

print-icon
AND

Andreucci/Andreussi Peugeot 208 T16 (foto: Bettiol - http://www.cioccorally.it/)

Prima tappa del Campionato Italiano Rally ad Andreucci con la Peugeot, che conquista quindi la testa della classifica generale del CIR. Oggi seconda tappa con Campedelli e Perico pronti al riscatto.

La prima frazione de Il Ciocco prevedeva 13 speciali. Andreucci ne hanno vinte ben 8 al volante della Peugeot 208 T16, mentre le restanti 5 sono andate a Campedelli con la Fiesta R5 del team Orange1 Racing. Non è stato facile per il nove volte campione italiano perche’ ha dovuto recuperare ben 11’’ persi nella prova spettacolo di apertura del Rally. Il successo di tappa è arrivato quindi con un margine di 3’’4 sul rivale.

I primi due hanno fatto gara a parte, terzo infatti si è piazzato Alessandro Perico con la Skoda Fabia R5 della PA Racing che ha chiuso con un distacco di 1’40’’ da Andreucci. Quarto in classifica Scandola sempre al volante di una Skoda, mentre è Michelini a chiudere la top 5 con la sua Fiesta R5.

Il “baby” fenomeno Rovampera, 16 anni e alla sua prima gara su asfalto stabilmente nella top 10, ha staccato una ruota nella prova speciale 7, dopo aver gia’ toccato nella PS6. Nulla di drammatico, ci sarà sicuramente il tempo per rifarsi (oggi rientra in gara). Una cosa è certa, il talento c’e’.

Tutti i siti Sky