Caricamento in corso...
17 giugno 2017

Biaggi resta in rianimazione, Bianca Atzei: "Tutto si sistemerà"

print-icon
fot

Max Biaggi stringe la mano della compagna Bianca Atzei (foto da Facebook)

Il pilota resta ricoverato nel reparto di rianimazione. Come riporta la Gazzetta dello Sport, le costole fratturate sono 11 e non 9 come emerso dai primi esami. Due di queste, a causa della caduta, sono rimaste accavallate rendendo più difficile il ritorno a una normale attività dei polmoni. La compagna Bianca Atzei: "Tutto si aggiusterà"

Il recupero di Max Biaggi procede più lentamente del previsto, come riporta la Gazzetta dello Sport. I medici non hanno ancora sciolto la prognosi del pilota sei volte campione del mondo, caduto lo scorso 9 giugno nel corso di un allenamento sulla pista del Sagittario a Latina. Al momento Biaggi resta quindi ricoverato nel reparto di rianimazione dell’Ospedale San Camillo di Roma.

Come si legge sulle pagine della Gazzetta dello Sport, il padre Pietro ha fornito un aggiornamento sulle condizioni del figlio: le costole fratturate non sono nove, come emerso dai primi esami, ma addirittura undici. Il problema più grosso è che due di queste costole, a causa della caduta, sono rimaste accavallate, rendendo più difficile il ritorno a una normale attività dei polmoni. L’incidente desta ancora preoccupazione nella famiglia e nella compagna di Biaggi, Bianca Atzei, che gli ha dedicato un messaggio su Facebook: "Dopo 6 giorni è stabile. Il mio Max è resistente e forte. Ho fiducia. Ho speranza. Io credo in lui e credo che la sua sfida più grande ora sia psicologica. Io, in questo momento, sto cercando di tenere le mie energie per lui dandogli positività. Grazie a chi gli sta vicino e gli scrive ogni giorno. Max è la parte migliore di me. Un abbraccio". In un altro post su Facebook, la cantante scrive citando Vasco Rossi: "Stammi vicino e vedrai che col tempo tutto si aggiusterà".

Tutti i siti Sky