I capocannonieri di questo campionato hanno due cose in comune, oltre al ruolo e la capacità di far gol: giocano entrambi a Genova ed esultano allo stesso modo, sparando al "nemico". Ma non sono i primi "pistoleri" della storia. Dalla mitraglia di Batistuta ai colpi di Suarez, ecco chi sono tutti gli altri

SAMP, UN GUIZZO DI DEFREL STENDE LA SPAL

PIATEK, SEGNA SEMPRE LUI: AVVIO DA RECORD, SOLO PASCUTTI COME LUI