Napoli-Atalanta 4-1: gol e highlights: doppio Lozano, poi segnano anche Politano e Osimhen

Super partita della squadra di Gattuso: poker all'Atalanta in una sfida spettacolare e dominata. Succede tutto nel primo tempo: tre gol in sette minuti grazie alla doppietta di Lozano e alla rete di Politano. Poi poker nel finale con Osimhen alla prima gioia in Serie A. Nella ripresa Lammers firma il definitivo 4-1. Primo stop per Gasperini in campionato

OSIMHEN: ABBRACCIO A GATTUSO E MESSAGGIO POLITICO

NAPOLI-ATALANTA 4-1 (highlights - pagelle)

23' e 27' Lozano (N), 30' Politano (N), 43' Osimhen (N), 69' Lammers (A)

 

NAPOLI (4-2-3-1): Ospina; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Hysaj; Fabian Ruiz (83' Demme), Bakayoko (75' Malcuit); Politano (61' Ghoulam), Mertens (75' Lobotka), Lozano; Osimhen (83' Petagna). All. Gattuso

ATALANTA (3-4-2-1): Sportiello; Toloi, Romero, Palomino (46' Djimsiti); Depaoli, De Roon, Pasalic, Gosens (81' Muriel); Ilicic (63' Malinovskyi), Gomez (55' Lammers); D. Zapata (46' Mojica). All. Gasperini

Ammoniti: Toloi (A), Gosens (A), Lozano (N), Djimsiti (A)

 

Napoli show. Poker e grande calcio. E soprattutto un 4-1 contro una delle squadre più in forma di tutti gli ultimi mesi di calcio, in quello che doveva essere (ed è stato) un grande appuntamento. Doppio Lozano più Politano (con entrambi che hanno già eguagliato il bottino di gol segnati nell'intero scorso campionato) e Osimhen, alla prima gioia: tutto ha funzionato alla perfezione per la squadra di Gattuso, che ha riproposto lo stesso sistema super offensivo del 6-0 al Parma ottenendo lo stesso esito: tante azioni, bel calcio, occasioni e gol. Dodici fatti e zero subiti nelle tre partite giocate. Nella settimana del 3-0 a tavolino dello Stadium e della bolla, la stessa settimana fatta di tanti impegni in nazionale degli uomini migliori di Gasperini, inevitabilmente parte dei fattori di questo match. Un Gasp che riabbraccia sì Ilicic ma trova anche il suo primo ko (e insuccesso in generale) stagionale.

La partita

Nell'Atalanta la notizia delle formazioni ufficiali è chiaramente il ritorno di Ilicic, dal 1' con Gomez alle spalle di Zapata. Riposano Freuler e Hateboer, con Depaoli al debutto. L'altro esordio è quello di Bakayoko sul fronte opposto, con Gattuso che ripropone il 4231 con, di fatto, quattro attaccanti in campo contemporaneamente: Politano, Mertens e Lozano alle spalle di Osimhen. L'approccio super offensivo (che aveva già portato al 6-0 col Parma) è subito vincente e porta a un primo tempo show, e decisivo. La squadra di Gattuso crea tantissimo e non lascia possibilità di gioco all'Atalanta, che si avvicina per davvero alla rete solo con un tiro di Gomez dal limite (fuori di poco) sullo 0-0. Per il resto è un monologo azzurro: tre gol in sette minuti e mezzo (dal 23' al 30'): Lozano sul cross di Di Lorenzo, ancora Lozano con un destro a giro dal limite e Politano con un mancino da fuori. E nel frattempo ci saranno altre due chance per il Napoli che chiude la frazione con 16 tiri a 5, di cui 9 nello specchio, ma soprattutto col poker che porta alla prima gioia in A di Osimhen. Sul 4-0 doppio errore Atalanta: prima uno stacco fuori tempo spiana la strada all'ex Lille (come era capitato anche sul 2-0 di Lozano), poi l'intervento in ritardo di Sportiello a chiudere una prima frazione da incubo per i bergamaschi.

 

Nella ripresa Gasp cambia subito: dentro Mojica-Djimsiti per Zapata-Palomino e inedito 442 per l'Atalanta che lascia Gomez e Ilicic in attacco (presto sostituiti da Lammers e Malinovskyi). Gattuso sceglie Ghoulam per Politano, in un secondo tempo decisamente a ritmi più blandi. De Roon prova subito un diagonale da fuori (largo di poco), ma Mertens risponde con un tiro in area ben parato. Al 69' è Lammers a segnare l'1-4, riaccendendo una speranza che Malinovskyi, per poco, non alimenta ulteriormente un minuto dopo con un tiro da fuori largo non di molto. Sarà però quella l'ultima vera chance del match, con l'Atalanta mai in grado di riaprire per davvero i giochi. Entrano poi Lobotka, Malcuit, l'ex Petagna e Demme, mentre sul fronte opposto Muriel. Al triplice fischio solo applausi per il Napoli dai mille del San Paolo.

1 nuovo post
Napoli show! Quattro gol, sedici tiri di cui nove nello specchio. Fin qui è 4-0 grazie alla doppietta di Lozano e ai gol di Politano (bellissimo) e Osimhen (con complicità di Sportiello). Atalanta irriconoscibile: tanti errori difensivi (due clamorosi stacchi fuori tempo a regalare l'azione del gol a Lozano bis e Osimhen) e tanta difficoltà nel creare gioco. L'unico pericolo con un tiro di Gomez dal limite sullo 0-0 (fuori di poco). 
- di marcosal93
FINE PRIMO TEMPO: NAPOLI ECCEZIONALE, 4-0 SULL'ATALANTA DOPO 45' 
- di marcosal93
Ammonito!
45' - Giallo per Gosens
- di marcosal93

Il Napoli non segnava quattro gol in un primo tempo di Serie A dal settembre 2017, contro il Benevento.

- di marcosal93
Gol!
43' - OSIMHEN! POKER E PRIMA GIOIA IN A PER LUI!

Ancora un errore dei difensori dell'Atalanta nel tempo dello stacco su rinvio del Napoli. Questa volta chi ci guadagna è Osimhen che calcia dai 20-25 metri: Sportiello è in netto ritardo, la palla si infila nell'angolo basso alla sua destra. 
- di marcosal93
41' - Torna a farsi vedere l'Atalanta. Toloi calcia col destro dal centro destra, sul limite dell'area. Ospina para facilmente. 
- di marcosal93
Ammonito!
38' - Toloi, è per lui il primo giallo. 
- di marcosal93
38' - Politano ancora al tiro dal limite col mancino! Questa volta non calcia abbastanza bene, ma ennesima potenziale chance per un Napoli che arriva facilmente alla conclusione. 14 a 4 la conta dei tiri fin qui. 
- di marcosal93

Come Lozano (4), anche Politano ha già eguagliato il bottino di gol dello scorso campionato (2 in 26 presenze tra Inter e Napoli).

- di marcosal93
33' - Osimhen! Destro dal centro destra dell'area sul primo palo, para Sportiello. Il Napoli non frena la pressione. 
- di marcosal93

Era invece dal marzo 2017 che l'Atalanta non subiva tre reti nella prima mezzora di partita, in quel caso contro l'Inter.

- di marcosal93

Il Napoli non segnava tre gol nei primi 30 minuti di una partita di Serie A dal dicembre 2017 (contro il Torino).

- di marcosal93
Gol!
30' - POLITANO, CHE GOL! SUPER NAPOLI E 3-0

Napoli scatenato! Politano calcia col mancino dal limite, leggermente decentrato sulla destra. Palla che si infila alta sul primo palo. 3-0! Tre gol in sette minuti. 
- di marcosal93

Alla 4^ giornata di campionato, Hirving Lozano ha già eguagliato il bottino di gol della scorsa Serie A (quattro).

- di marcosal93
Gol!
27' - ANCORA LOZANO! 2-0 NAPOLI!

Brutto errore di due centrali dell'Atalanta che si ostacolano a vicenda lanciando Lozano verso la porta. Gran destro a giro di interno dal centro sinistra, sui 20 metri, diretto sul secondo palo. Sportiello è ancora battuto. 
- di marcosal93
25' - Lozano vicino al bis! Cross a rientrare di Politano dalla destra col mancino: il messicano trova il pallone di testa sul secondo palo ma manda fuori di poco!
- di marcosal93

Lozano ha segnato oggi il suo terzo gol in questo campionato: nella scorsa Serie A aveva trovato la sua terza rete alla 26ª giornata.

- di marcosal93
Gol!
23' - LOZANO! NAPOLI IN VANTAGGIO!

Dopo venti ottimi minuti il Napoli trova il gol. Di Lorenzo mette in mezzo il cross basso dalla destra: Osimhen manca la deviazione vincente sotto porta, ma alle sue spalle c'è il messicano che mette in rete. 1-0 al San Paolo. 
- di marcosal93
20' - Buona chance per Mertens in area su suggerimento (deviato) di Politano dalla destra. Il belga non riesce però a calciare pulito verso la porta. Palla deviata. 
- di marcosal93
16' - Ci prova anche Zapata con un tiro da fuori, anche in questo caso nessun pericolo. 
- di marcosal93

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche