Serie B per Venezia, Chievo e Cittadella donano incassi per la città colpita da acqua alta

Serie B
©Getty

Il mondo del calcio si mobilita per Venezia. Il Cittadella decide di donare l'incasso della prossima partita contro il Pisa per aiutare la città colpita per giorni dall'acqua alta. Il Chievo farà lo stesso per la partita contro l'Entella. Anche l'Olimpia Milano di basket ha annunciato la volontà di devolvere i guadagni di tre partite alla Protezione Civile

EMPOLI-VENEZIA LIVE

Dopo l’alta marea che ha fortemente danneggiato la città di Venezia nella notte tra martedì 12 e mercoledì 13 novembre, Chievo e Cittadella hanno deciso di prestare aiuto. Il Chievo attraverso una nota ufficiale si è detta vicina alla città e non solo: "In uno dei momenti più difficili della storia di Venezia, è necessaria la collaborazione di tutti e anche il Chievo Verona farà la sua parte. In occasione della prossima partita che si giocherà allo stadio Bentegodi, lunedì 25 novembre ore 21.00 Chievo Verona-Virtus Entella, la società gialloblù ha deciso che l’intero incasso della gara sarà devoluto al Comune di Venezia, per fronteggiare l’emergenza maltempo che ha duramente colpito la città".

Aiuti per Venezia

Anche il Cittadella farà lo stesso: "L’A.S. Cittadella comunica che l’intero incasso della gara di domenica prossima al Tombolato tra Cittadella e Pisa sarà devoluto in beneficenza al Comune di Venezia tramite lo speciale conto corrente istituito per far fronte ai danni procurati dall’alta marea della settimana scorsa". L'alta marea che ha raggiunto il picco di 187 centimetri ha devastato il capoluogo veneto mettendo a dura prova la popolazione che però si è subito rimboccata le maniche per riportare il gioiello lagunare alla normalità. Nei giorni scorsi anche una delegazione della nazionale composta dal direttore della Figc Gabriele Gravina, il portiere del Milan Gigio Donnarumma e il capodelegazione Gianluca Vialli aveva fatto visita a Venezia esprimendo la propria vicinanza.

Gara di solidarietà, anche l'Olimpia Milano partecipa

Non solo il calcio. Anche il basket darà una mano. L'Olimpia Milano attraverso una nota ha comunicato che i guadagni delle prossime tre partite saranno devoluti alla protezione civile per aiutare tutte le città piegate dal maltempo. Dunque le due partite di EuroLeague, contro il Maccabi Tel Aviv e l’Anadolu Efes, e quella di campionato contro la Dinamo Sassari saranno giocate anche per la solidarietà: "A seguito degli ingenti danni che diverse città e regioni italiane hanno subito per via del maltempo degli ultimi giorni, il Gruppo Armani ha deciso di devolvere interamente alla Protezione Civile, a supporto degli interventi di soccorso in atto, l’incasso dei tre incontri di basket che A|X Olimpia Milano disputerà questa settimana al Mediolanum Forum di Assago".

I più letti