Calciomercato, tutte le trattative di oggi LIVE

CalcioMercato

Dal sogno Aubameyang per il Milan, al mercato chiuso in uscita della Roma. Dalla Juve a caccia di esterni offensivi, all'Inter che accoglie Borja Valero e pensa al futuro. Tutte le trattative in diretta. Calciomercato L'Originale, da lunedì alle 23 su Sky Sport 3

L'agenda del calciomercato di oggi regala come al solito tanti spunti e trattative in corso che fanno emozionare i tifosi. Dalla Juventus a caccia di esterni d'attacco, all'Inter che accoglie Borja Valero e ha preso il giovane talento classe 2000 Facundo Colidio. Dal Milan, che sogna Aubameyang a Monchi che chiude il mercato in uscita della Roma. Tutte le trattative live.

LA JUVENTUS METTE LE ALI – I bianconeri continuano a muoversi con pazienza sul mercato per rinforzare la squadra. Passi avanti per l’ingaggio di Douglas Costa: nelle ultime ore ci sono stati passi in avanti per l’accordo. Si lavora a un prestito con obbligo e si ragiona sulle cifre. Cresce l’ottimismo. Non si molla nemmeno Bernardeschi: anche se la Fiorentina ha rifiutato la prima offerta di 40 milioni e 2 di bonus. Su un altro obiettivo della Juve, Danilo, il Chelsea di Antonio Conte ha mosso i primi passi incontrando il suo agente. Ufficiale il passaggio di Neto al Valencia, ora la Juventus potrà formalizzare l’acquisto di Szczesny, chiuso nelle scorse settimane.

INTER TRA PRESENTE E FUTURO - Dopo aver definito l’arrivo di Borja Valero per 5,5 milioni di euro e 1,5 di bonus (farà le visite mediche lunedì), l’Inter continua a pensare al futuro: ha preso dal Boca Juniors l’attaccante classe 2000 Facundo Colidio, considerato uno dei talenti più importanti del calcio argentino. Su di lui c’era anche la Juventus: arriverà a gennaio per 6 milioni di euro. I nerazzurri continuano a lavorare per il centrocampista ’96 del Banfield Cecchini (andrebbe al Genoa perché extracomunitario), e seguono il recupero del difensore dell’Everton Ramiro Funes Mori dopo l’infortunio al menisco. Luciano Spalletti, in conferenza stampa a Riscone di Brunico ha rilanciato: "Mi hanno fatto delle promesse, faremo degli acquisti".

MILAN, SOGNO AUBAMEYANG – I rossoneri di Marco Fassone e Massimo Mirabelli sono inarrestabili. Dopo aver chiuso il colpo Conti, puntano a un nome che creerebbe un grandissimo entusiasmo attorno alla squadra: Aubameyang. E’ un affare difficile da raggiungere per i costi, ma non impossibile. Presto ci sarà un nuovo incontro con il papà del giocatore per provare a convincerlo ad accettare l’offerta di 7/8 milioni di euro. Più del doppio di quanto guadagna al Borussia Dortmund (3,8 milioni all’anno). Da non dimenticare la pista Kalinic, al momento un po' accantonata. Nelle prossime ore Mirabelli parlerà Bertolacci, che potrebbe andare al Genoa in prestito oneroso. I rossoneri attendono la firma sul rinnovo di Gigio Donnarumma. Martedì tornerà ad allenarsi.

ROMA-DEFREL, ANCORA DISTANZA – Dopo l’incontro con il Sassuolo, in cui i giallorossi sono arrivati a offrire poco più di 20 milioni bonus compresi, ma la proposta è stata rifiutata, la Roma valuta anche altre alternative ma nelle prossime ore è pronta a rilanciare. Su Defrel, resta sempre vivo l’interesse di Watford e Leicester. In conferenza stampa dal ritiro di Pinzolo, il direttore sportivo giallorosso Monchi ha chiuso il mercato in uscita: "Manolas resterà, il tempo delle uscite è finito". Si è bloccato l'affare Mario Rui-Napoli. Gli azzurri sono intanto molto vicini a Berenguer dall’Osasuna.

SKYMERCATO 24 – Il Genoa ha preso il difensore argentino Spolli, svincolato, e si avvicina all’attaccante della Lazio Djordjevic per l’attacco. Muriel intanto è a un passo dal Siviglia per 20 milioni di euro e bonus. La Sampdoria punta Vietto e Falcinelli. Il Verona è a un passo da Cerci, svincolato dall’Atletico Madrid: la trattativa è in dirittura di arrivo.
 

I più letti