Inter, Simone Inzaghi ha firmato il contratto: le ultime news sul nuovo allenatore

inter
©Getty

Simone Inzaghi sarà il successore di Antonio Conte sulla panchina dell'Inter. L'ormai ex allenatore della Lazio è stato in gran segreto a Milano dove ha firmato fisicamente il suo contratto (un biennale). A questo punto manca solo l'annuncio del club. Intanto è arrivato il rinnovo di Bastoni fino al 2024

1 nuovo post

Inter, cessione di Hakimi? Come stanno le cose

Il nostro Gianluca Di Marzio aggiorna sulla situazione del mercato in uscita dell'Inter. Nelle ultime ore si è parlato del Psg su Hakimi. Sull'esterno ci sono anche Bayern e Chelsea ma l'Inter non si siederà neanche a trattare per 60 milioni di euro. L'acquisto è arrivato nella scorsa stagione per 40 milioni e 5 di commissioni, e non pensano a cederlo per 60. Se arriverà una super offerta si vedrà
- di Redazione SkySport24

Inter, Simone Inzaghi ha firmato oggi a Milano

Simone Inzaghi ha firmato in serata il suo contratto con l’Inter: si tratta di un biennale. La notizia arriva dal nostro Gianluca Di Marzio dal Do Dragao dove, nella serata di sabato, si giocherà la finale di Champions League tra il Manchester City e il Chelsea. A questo punto manca solo l’annuncio ufficiale. L’allenatore dovrà risolvere con la Lazio una problematica legata ad alcuni stipendi degli ultimi mesi. Ma, sia lui che Spalletti (che in serata ha firmato col Napoli), essendo liberi al 30 giugno hanno potuto già firmare il contratto.  Simone Inzaghi in particolare è stato in gran segreto a Milano per incontrare i dirigenti dell’Inter e apporre fisicamente la firma sul contratto
- di Redazione SkySport24

L'annuncio di Inzaghi nei prossimi giorni

Non sarà oggi il giorno dell'ufficializzazione del nuovo allenatore dell'Inter, ma non c'è nessun intoppo. Fra Simone Inzaghi e i nerazzurri è stato tutto definito. L'ufficialità arriverà nei prossimi giorni,
- di Redazione SkySport24

Antonello su Inzaghi e gli obiettivi della prossima Inter 

Parla l'amministratore delegato corporate dell'Inter, a margine del Premio Rosa Camuna a Milano: "Inzaghi? Si sta lavorando per trovare la soluzione corretta. Bisogna essere fiduciosi. L’importante è dire che abbiamo un progetto e una strategia. Ogni tanto ci si trova a rivedere i programmi, ma il prossimo anno riusciremo a garantire una performance all’altezza della squadra che ha vinto il campionato. L’obiettivo è figurare sempre nelle prime posizioni, dando stabilità e continuità al club. La situazione non è semplice, non solo per l’Inter. Bisogna bilanciare la parte sportiva con quella economica. Nuovo stadio? Nessuna novità, ma rimane un progetto strategico e ci auspichiamo una risposta positiva da parte del sindaco". VIDEO
- di Redazione SkySport24

Bastoni rinnova fino al 2024

Aspettando l'annuncio di Inzaghi, sul sito dell'Inter è apparso invece quello del rinnovo di contratto di Alessandro Bastoni. Il difensore dell'Inter e della Nazionale ha firmato il prolungamento (con adeguamento) del contratto fino al 30 giugno 2024. Il precedente accordo sarebbe scaduto nel 2023. I DETTAGLI
- di Redazione SkySport24

La situazione delle 20 panchine di Serie A

11 squadre hanno già deciso di cambiare allenatore (rispetto alle sole 5 che l'hanno fatto la scorsa estate). Alcune hanno già scelto il nuovo tecnico, altre lo stanno per fare. Squadra per squadra tutte le ultime: vuoi sapere chi allenerà la tua? CLICCA QUI
- di Redazione SkySport24

La Juve annuncia Allegri

Il club bianconero ha ufficializzato la separazione con Pirlo e annunciato il ritorno di Massimiliano Allegri: "Ritrova una panchina che conosce molto bene, un club che ama e che lo ama, per iniziare oggi un nuovo viaggio insieme, verso nuovi traguardi". SEGUI QUI IL LIVE
- di Redazione SkySport24

Skriniar: "Sorpreso dall'addio di Conte. Ma io resto"

Il difensore dell'Inter al portale slovacco Sport Aktuality ha raccontato la sua reazione alla notizia della separazione consensuale fra l'Inter e Antonio Conte e ha anche sciolto qualsiasi dubbio sul suo futuro. LEGGI L'INTERVISTA COMPLETA
- di Redazione SkySport24

La situazione delle panchine in A

Sono già 11 le panchina di A che cambieranno allenatore (la scorsa estate erano stati appena 5). Alcune sono già state occupate, altre ancora no...
- di Redazione SkySport24

La strategia del club con cambia

Simone Inzaghi rientra nella politica di contenimento dei costi e taglio degli ingaggi che la società sta portando avanti. Il suo arrivo (e il risparmio in termini di milioni fra il suo ingaggio e quello di Conte, anche al netto della buonuscita), non impedirà comunque all’Inter di cercare altri introiti da cessioni di mercato. Anche eccellenti. Il tutto senza ridurre il valore assoluto della squadra che la società intende mantenere competitiva: per provare a rivincere in Italia e fare bella figura in Europa.
- di Redazione SkySport24

Marani: "Condivido la scelta di Marotta"

Questa l'opinione di Matteo Marani, a Sky Sport 24: “Tolto Allegri, l’alternativa principale per l’Inter era Inzaghi - spiega -. E’ un scommessa quella di Marotta, una scommessa che condivido. Mi sembra una scelta simile a quella che fece ai tempi dell’altro addio di Conte, alla Juve. Allora la scommessa si chiamava Allegri, che Marotta difese contro i malumori della piazza. E i fatti gli hanno dato ragione… L’augurio che la storia si ripeta con Inzaghi ”
- di Redazione SkySport24

Cosa succede oggi

E’ atteso in giornata l'annuncio di Simone Inzaghi come nuovo allenatore dell'Inter al posto di Antonio Conte. L’ex allenatore della Lazio dovrebbe firmare un contratto di 2 anni a circa 4 milioni a stagione
- di Redazione SkySport24

Cosa è successo nelle ultime 24 ore

Simone Inzaghi è passato dal rinnovo con la Lazio alla panchina dell’Inter in poco più di una notte. Due giorni fala cena col presidente biancoceleste Claudio Lotito sembrava aver sancito la prosecuzione del rapporto e invece, la mattina dopo, il colpo di scena.
- di Redazione SkySport24

Il saluto di Inzaghi alla Lazio

"Con grande emozione voglio informarvi che il 30 giugno si concluderà la mia meravigliosa avventura con la Lazio", le parole con le quali l’allenatore ha salutato i tifosi biancocelesti, ufficializzando la fine del suo rapporto. "Ringrazio la società - prosegue - il presidente, i giocatori e i tifosi che mi hanno accompagnato in questi splendidi 22 anni da giocatore e da allenatore. Abbiamo lottato e vinto insieme. Questi colori sono e resteranno per sempre nel mio cuore: il bianco e il celeste saranno per sempre parte della mia anima".
- di Redazione SkySport24

La nota della Lazio

Poco prima del saluto di Inzaghi era arrivata la nota della Lazio. Il fatto che Inzaghi non venga nemmeno nominato è singolare: “Rispettiamo il ripensamento di un allenatore e, prima, di un giocatore che per lunghi anni ha legato il suo nome alla famiglia della Lazio e ai tanti successi biancocelesti
- di Redazione SkySport24

Lotito: "Deluso da Inzaghi. Io avevo già firmato il rinnovo"

Il presidente della Lazio ha commentato la decisione di Inzaghi a calciomercato.com: "Ha cambiato idea dalla sera alla mattina. Il contratto era pronto, io lo avevo già firmato. Inzaghi doveva solo raggiungere il segretario Calveri per sottoscriverlo a sua volta e invece non si è mai presentato. Sono rimasto deluso sul piano personale”. I due si sono sentiti e Lotito ha spiegato il contenuto del colloquio: “Mi ha detto che ci ha dormito sopra e che ha maturato questa convinzione. Siamo stati sette ore insieme, abbiamo trovato l'accordo. Ci siamo anche dati la mano. Mi ha raccontato che non aveva più stimoli, che non sarebbe stato in grado di dare la carica giusta ai giocatori. Quando una persona ti dice così, come fai a pensare di tenerlo? Certo, se me lo avesse detto la sera precedente non avrei fatto preparare l'accordo da firmare…".
- di Redazione SkySport24

Lazio, parte la ricerca dell’allenatore

Da oggi la Lazio si metterà alla ricerca del sostituto di Inzaghi. I primi nomi fatti da Gianluca Di Marzio, ieri a 23, l’approfondimento di Sky Sport 24, sono Mazzarri (ide del ds Tare) e Sinisa Mihajlovic, da sempre legato all’ambiente laziale. QUI PER L'APPROFONDIMENTO
- di Redazione SkySport24

Allenatori svincolati, chi è libero in questo momento

Mai come quest’anno è stato il mercatod egli allenatori. Mezza Serie A ha già cambiato panchina, altri stano per farlo in queste ore. Ma chi sono gli allenatori sul mercato? Ecco 43 nomi, italiani e stranieri, a caccia di una panchina. CLICCA QUI PER GUARDARE LA GALLERY
- di Redazione SkySport24

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport