Real Madrid, Rafael Leao non è un obiettivo

Calciomercato
©IPA/Fotogramma

Il talentuoso attaccante del Milan non è un obiettivo di mercato del club spagnolo. Sfida in finale di Champions League (Calcio d'inizio ore 21.00, diretta su Sky Sport Uno, Sky Sport Football, Sky Sport 251, Sky Sport 4K e in streaming su NOW) e sul mercato: Real Madrid e Liverpool (oltre al PSG) seguono Tchouaméni del Monaco

Tra campo e mercato: il Real Madrid, che sfiderà il Liverpool in finale di Champions League (calcio d'inizio alle 21  diretta su Sky Sport Uno, Sky Sport Football, Sky Sport 251, Sky Sport 4K e in streaming su NOW), prepara le strategie  per migliorare la rosa di Carlo Ancelotti in vista della prossima stagione. Sfumato Kylian Mbappé, che ha rinnovato con il Paris Saint-Germain fino al 2025, il club spagnolo ha cambiato i propri piani per il mercato. Non si punterà più su un esterno d'attacco. Rafael Leao - che ha una clausola rescissoria con il Milan come ammesso da Maldini - non è quindi un obiettivo del Real Madrid. Discorso analogo per Richarlison dell'Everton.

Obiettivo Tchouaméni: sfida a Liverpool e PSG

leggi anche

Real su Tchouameni: offerti 70 milioni di euro

La dirigenza del Real Madrid vuole inserire un nuovo centrocampista in organico e avrebbe individuato in Aurélien Tchouaméni il profilo adatto. Per il francese, il Monaco chiede 80 milioni di euro. Il club spagnolo si è spinto fino a 70 milioni, ma la distanza non sembra incolmabile. Il Real Madrid, però, non è l'unica squadra interessata al classe 2000: anche il Liverpool e il Paris Saint-Germain puntano Aurélien Tchouaméni.

 

Chi è Aurélien Tchouaméni

leggi anche

Real Madrid, cosa ha detto Ancelotti alla squadra. VIDEO

Centrocampista centrale, abile a giocare sia da mezzala che in un centrocampo a due, Aurélien Tchouaméni è un giocatore fisico e di peso, ma per niente lento. Forte nei duelli, ha anche buone qualità tecniche che gli consentono di cavarsela anche negli spazi stretti, oltre ad avere buone capacità d'interdizione in non possesso. Dopo aver esordito ed esser cresciuto nel Bordeaux tra il 2018 e il 2010, è stato acquistato dal Monaco. In Ligue 1, con la maglia biancorossa, ha fin qui ottenuto già 95 presenze e 8 gol, di cui 3 in questa stagione. Nonostante la giovane età, ha già giocato 8 partite con la Francia, tra cui la finale di Nations League contro la Spagna.