Formula 1, conferenza stampa del GP Cina
 con Verstappen, Ericsson e Gasly

A Shanghai aperta ufficialmente la settimana del terzo Gran Premio della stagione con le parole dei piloti. Il pilota Red Bull: "Manovra normale su Hamilton, non capisco perché se ne parli". Ericsson: "Orgoglio dell'Alfa". Gasly: "Alonso idolo, fraintese le mie parole. Volevo motivare la Honda". Gara in diretta esclusiva su Sky Sport F1 HD (canale 207) domenica alle 8.10)

GP CINA LIVE, CLICCA QUI

LA GRIGLIA DI PARTENZA

TEMPI E CLASSIFICHE

1 nuovo post

Le parole dei piloti, tutti i temi

La conferenza stampa che, forse non ti aspetti. Le parole di Verstappen (Red Bull), Gasly (Toro Rosso) ed Ericsson (Alfa-Sauber) hanno aperto ufficialmente il weekend di Shanghai, dove domenica è in programma il terzo Gran Premio del Mondiale. Molte le domande rivolte a Verstappen sul contatto in Bahrain con Hamilton, manovra che il pilota belga-olandese della Red Bull ha definito "normale", dicendosi sorpreso "per la tanta attenzione sull'argomento". Max, dunque, non si pente, facendo riferimento ad un'analoga manovra con esito diverso effettuata lo scorso anno in Messico. E sulle frecciate di Hamilton sull'episodio ha detto: "Facile, perché sono il pilota più giovane". Ericsson, invece, si è detto entusiasta ed orgoglioso per l'avvio di stagione con l'Alfa-Sauber: "L'ingresso del marchio italiano ha dato carica e motivato tutti. Sono andato finalmente a punti e questo è importante". Gasly, infine, oltre a sottolineare le prestazioni di una Toro Rosso competitiva ("Siamo da centro griglia, venerdì vedremo se riusciremo a ripeterci"), è tornato sulle sue dichiarazioni post Sakhir che, a suo dire "non volevano essere offensive nei confronti di Alonso, uno dei migliori e mio idolo, ma solo esaltare il lavoro di una Honda che ha vissuto anni difficili con la McLaren". Il 22enne francese ha detto di aver ricevuto messaggi "pesanti" dalla Spagna (da tifosi del pilota spagnolo) e che è stato frainteso.
 
Di seguito tutte le parole dei piloti
- di Redazione SkySport24
Terminata la conferenza stampa dei piloti. Alle 11 Paddock Live Pit Walk sul canale 207.
- di Redazione SkySport24

Verstappen e il cambio

Verstappen: "Se l'ho sostituito? Mi ero già ritirato, quindi se lo devo fare lo faccio".
- di Redazione SkySport24

Verstppen e le frecciate di Hamilton

Verstappen: "Le frecciate di Hamilton? Solo perché è semplice dare la colpa al pilota più giovane, ma non per questo cambierò. Questa è una bellissima pista, mentre in Bahrain qualcosa non è andato. Sulla mia RB abbiamo un fondo nuovo, ma è sulla macchina di Ricciardo che ci sono stati i problemi più grossi. Tocca a Renault risolverli, succede".
- di Redazione SkySport24

Ericsson su Alfa

Ericsson: "C'è motivazione con l'ingresso di Alfa, sentiamo l'importanza della cosa. Adesso siamo entrati in pista con una mentalità diversa e finora è andato tutto bene. Andare a punti per primo con la Alfa mi rende orgoglioso, è un brand leggendario. Questa Power Unit Ferrari è un progresso enorme rispetto allo scorso anno, quando avevamo un motore vecchio".
- di Redazione SkySport24

Gasly, sulla Honda e Alonso

Gasly: "Era solo un piccolo scherzo ciò che ho detto dopo il Bahrain, bisogna riconoscere i giusti meriti alla Honda. Hanno vissuto anni difficili alla McLaren e ora meritano che venga riconosciuto il loro merito. Nulla contro Alonso, è uno dei migliori piloti di sempre e dopo la gara dalla Spagna ho ricevuto messaggi pesanti. Non fraintendetemi".
- di Redazione SkySport24

Gasly: che GP sarà?

Gasly: "Ci aspettiamo di essere piuttosto competitivi. Saremo in mezzo alla lotta, ma per fare come in Bahrain dovremo fare tutto alla perfezione. Magari la pista, visto il lungo rettilineo, non è la nostra preferita, ma contiamo di essere competitivi. Saremo a centro griglia ma non so se davanti ai nostri rivali.

- di Redazione SkySport24

Max su Hamilton​

Verstappen: "Magari potrò parlare con Hamilton, ma perché dovrei cambiare qualcosa? Non credo di aver sbagliato nulla nell'approccio. Come in Messico, ripeto, ma l'altra volta è andata bene. Sono corse, vanno così e non capisco tutto questo interesse sulla cosa. Quella gara cominciava con le gomme da bagnato e in quelle situazioni è più facile superare chi hai davanti. Ma a volte ci sono i primi giri in cui le cose funzionano alla perfezione".
- di Redazione SkySport24

Primo giro di domande

Gasly (Toro Rosso): "Bahrain fantastico a livello personale, è il mio miglior risultato in F1. E' frutto del percorso iniziato da ragazzino. per il team, invece, è il segnale che abbiamo intrapreso la direzione giusta. Anche l'attenzione avuta dopo il GP da parte dei media e il sostegno della gente. La macchina è competitiva. Se lo sarà anche qui lo vedremo domani, con l'assetto e il comportamento delle gomme. Il weekend sarà importante per capire se il nostro potenziale sarà lo stesso anche in altre piste. Siamo molto fiduciosi. Eravamo usciti male da Melbourne, bene da Sakhir. Questa di Shanghai è una pista nuova per me e vedremo. Se non azzecchiamo tutto possiamo perdere quei decimi che ti portano in fondo alla griglia".

Ericsson (Alfa-Sauber): "E' stato bello in Bahrain, felice per il team dopo anni complicati. Abbiamo fatto punti ed è un nuovo capitolo per tutti noi con l'ingresso di Alfa. Finora un grande risultato e un'iniezione di fiducia. Sono tornato a fare punti dopo tanto tempo (oltre 50 gare, ndr) e sono felice. A volte ho fatto gare perfette ma chiudevo la griglia. E' stato frustrante, ora è un sollievo. Abbiamo una base solida su cui lavorare e pensiamo di poter essere al centro della griglia. Si possono fare progressi".

Verstappen (Red Bull): "La macchina è molto veloce, soprattutto in gara. In qualifica perdiamo qualcosa in termini di velocità di punta. A Sakhir ero fiducioso, ma ora non vedo l'ora di partire. Abbiamo un buon pacchetto. Il contatto con Hamilton? Le corse sono così, si può dire ciò che si vuole in proposito, ma per me è stato un incidente normale. Lo scorso anno in Messico, al contrario, una manovra simile era andata bene. Lewis? Non ho ancora parlato con lui. Siamo qui per andare a punti e sul podio".
- di Redazione SkySport24

Al via la conferenza piloti.

- di Redazione SkySport24
Sui social potete seguire il GP della Cina con #SkyMotori e #PazziDellaNotte.
- di Redazione SkySport24
Al via la diretta su Sky sport F1 HD (canale 207) con Federica Masolin, Davide Valsecchi e Roberto Chinchero.
- di Redazione SkySport24
- di Redazione SkySport24

Ferrari, operato il meccanico colpito: "Sto bene"

Facciamo ancora il nostro in bocca al lupo a "Ciga"!
 
- di Redazione SkySport24
Il GP della Cina presentato da Raikkonen
- di Redazione SkySport24

Speciale Vettel su Sky: questa la sua pista ideale

L'intervista esclusiva di Carlo Vanzini
 
- di Redazione SkySport24
La classifica piloti
 
- di Redazione SkySport24
- di Redazione SkySport24
 
- di Redazione SkySport24

DRS

Confermato l’utilizzo di due zone DRS a Shanghai. Oltre alla zona posizionata nel lungo rettilineo (da curva 13 a 14), la FIA ha individuato un'altra zona posizionata lungo il rettifilo principale.

 

- di Redazione SkySport24
Il circuito di Shanghai
 
- di Redazione SkySport24
- di Redazione SkySport24
- di Redazione SkySport24
GIOVEDÌ 12 APRILE, IL PROGRAMMA SU SKY
Ore 9: conferenza stampa piloti F1
Ore 11: Paddock Live Pit Walk
- di Redazione SkySport24

FORMULA 1: SCELTI PER TE