Formula 1 e coronavirus, cosa succede al calendario e ai GP F1 2020. LA MAPPA

Formula 1

Cancellati i GP d'Australia e di Montecarlo, rinviate quelle in Cina , Bahrain, Vietnam, Olanda e Spagna: l'inzio della stagione da Baku? Cambia la geografia del Mondiale 2020. Qui la mappa che, gran premio per gran premio, mostra l'evolversi della situazione a causa del coronavirus

CORONAVIRUS, GLI AGGIORNAMENTI LIVE

L'emergenza coronavirus ha inevitabilmente avuto (e avrà ancora) un impatto anche sullo sport. La Formula 1 non è certo un'eccezione e, nonostante il tentativo di correre, la prima gara della stagione a Melbourne è stata cancellata; la diffusione del Covid-19, che aveva già imposto il rinvio a data da destinarsi del GP della Cina, ha determinato lo slittamento anche della seconda e della terza gara in programma nel calendario 2020, ovvero Bahrain e Vietnam. Successivamente analoga decisione è stata presa per Spagna e Olanda, mentre anche il GP di Montecarlo è stato cancellatoIl mondiale dovrebbe cominciare Baku, il 7 giugno, ma nulla è stato ancora definito. Qui la MAPPA per seguire, gran premio per gran premio, l'evolversi della situazione.

I più letti