GP Austin, Moto2: vince Pecco Bagnaia. Moto3, Martin c'è. Ora la MotoGP LIVE

GP Austin (foto getty)

Bagnaia vince la gara di Moto2 ad Austin davanti a Marquez e Oliveira. Secondo successo stagionale per il pilota dello Sky Racing Team VR46 dopo quello in Qatar. Trionfo di Martin in Moto3, che anticipa Bastianini e Bezzecchi. 4° Migno, 5° Di Giannantonio. Terza vittoria in Moto3 per Martin, tutte ottenute nelle ultime quattro gare

Non perdere l'appuntamento con Reparto Corse, ogni martedì su Sky Sport 24 (canale 200) alle 14:30 e alle 21:45

ROSSI E DOVI, NON È QUI L’AMERICA

AUSTIN, VITTORIA DI MARQUEZ

LA CLASSIFICA - IL CALENDARIO

MOTO2, TRIONFO DI BAGNAIA

Moto2, Bagnaia si prende gara e vetta del Mondiale

Francesco Bagnaia (Kalex) ha chiuso la gara in 39:30.016, precedendo lo spagnolo Alec Marquez, che era partito dalla pole position, e il portoghese Miguel Oliveira (Ktm). Ai piedi del podio, gli spagnoli Joan Mir e Iker Lecuona. Grazie a questo successo Bagnaia sale in testa alla classifica del Mondiale con 57 punti, dieci in più rispetto ad Alex Marquez e a Mattia Pasini, settimo. Decima posizione per un altro italiano, Lorenzo Baldassarri. Come nel 2017 (allora c'erano state le tre vittorie di Morbidelli) l'Italia inizia il Mondiale Moto2 con tre vittorie. Se dovesse arrivare un successo anche a Jerez, bisserebbe un record nella classe intermedia raggiunto nel 1992. Allora i primi 4 GP stagionali videro tre successi di Cadalora e uno di Reggiani.

1 nuovo post

Moto2: vince Bagnaia, dietro di lui Alex Marquez e Oliveira

 

Come nel 2017, con tre vittorie di Morbidelli, l’Italia inizia il Mondiale Moto2 con tre vittorie. Se dovesse arrivare un successo anche a Jerez, l’Italia inizierebbe con quattro vittorie nelle prime quattro gare: nella classe intermedia non accade dal 1992. Allora i primi 4 GP stagionali videro 3 successi di Cadalora e 1 di Reggiani.

 

Focus su Bagnaia

 
Seconda vittoria in Moto2 per il pilota dello Sky Racing Team VR46, la quarta per nel Motomondiale, e podio numero 6 in Moto2, il 13esimo nel Motomondiale. Vincendo il Gran Premio del Qatar in apertura di stagione era diventato il settimo italiano capace di conquistare almeno un successo nella storia della Moto2. E' riuscito a dare una svolta in Austin, dove non aveva mai brillato: come miglior risultato aveva ottenuto il settimo posto nel 2014 in Moto3. quarta vittoria tra tutte le classi ottenuta da un pilota italiano ad Austin.
- di Redazione SkySport24
Sky Racing Team VR46, Nieto: "Era arrabbiato per la caduta di venerdì, ma è riuscito a riprendersi e oggi ha svolto una gara perfetta, non so cosa dire...Sono molto contento per lui, se lo merita".
- di Redazione SkySport24
Pecco ce la fa! Vittoria e vetta del Mondiale in Moto2 per Bagnaia, pilota dello Sky Racing Team VR46
- di Redazione SkySport24

Settore conclusivo, curva numero 20...

- di Redazione SkySport24
SCINTILLE AD AUSTIN, SCATTA L'ULTIMO GIRO
 
- di Redazione SkySport24
Vincendo il Gran Premio del Qatar in apertura di stagione, Bagnaia è diventato il settimo italiano capace di conquistare almeno un successo nella storia della Moto2.
- di Redazione SkySport24
Giri veloci per Mir e Lecuona, mentre al vertice Bagnaia aumenta il proprio vantaggio.
- di Redazione SkySport24
Pasini sembra essersi ripreso: giro veloce, è settimo.
- di Redazione SkySport24

Circa mezzo secondo di vantaggio su Marquez per Bagnaia, superiore soprattutto in staccata.

- di Redazione SkySport24
Fuori un altro dei protagonisti, Vierge, a terra alla curva 19.
- di Redazione SkySport24

Siamo sul rettilineo, Bagnaia riesce a conservare il primo posto.

- di Redazione SkySport24
Bagnaia al comando, Marquez ora è dietro.
- di Redazione SkySport24

A 6 giri dal termine la battaglia per la vittoria è apertissima.

- di Redazione SkySport24

Bagnaia e  Marquez si scambiano la prima posizione.

- di Redazione SkySport24

7 giri al termine: Marquez-Bagnaia-Oliveira.

- di Redazione SkySport24
A terra Manzi, fortunatamente tutto ok.
- di Redazione SkySport24

Bagnaia all'interno, Marquez rischia...

- di Redazione SkySport24
Alex Marquez, Miguel Oliveira e Sam Lowes, tra quelli in gara, sono i piloti più vincenti in Moto2, con tre successi per ciascuno.
- di Redazione SkySport24

Miglior giro personale di Oliveira, arrivato a ridosso di Vierge.

- di Redazione SkySport24

Inizisano gli attacchi di Bagnaia: sorpasso e controsorpasso con Marquez.

- di Redazione SkySport24
10 giri al termine: Marquez regge in vetta.
- di Redazione SkySport24
A terra Schrotter alla curva 1, pilota ok.
- di Redazione SkySport24
Ben tre vittorie spagnole nei cinque precedenti in Moto2 ad Austin: Terol nel 2013, Vinales nel 2014, Rins nel 2016.
- di Redazione SkySport24
Ancora giri veloci per Marquez, che consolida la propria leadership.
- di Redazione SkySport24

Focus su Bagnaia, secondo a 13 giri dal termine

 
Mai grande protagonista ad Austin fino a oggi: come miglior risultato è stato settimo nel 2014 in Moto3. Dopo il successo di Francesco Bagnaia in Qatar, in Argentina è arrivata la vittoria di Mattia Pasini. Nella storia del Motomondiale, era accaduto una sola volta che due diversi piloti italiani vincessero le prime due gare della classe intermedia: dobbiamo tornare addirittura al 1959 nella classe 250, con Tarquinio Provini 1° nel Tourist Trophy e Carlo Ubbiali 1° a Hockenheim.
- di Redazione SkySport24
Al momento non paga la scelta di Pasini, che continua a perdere decimi.
- di Redazione SkySport24
A terra Kent alla curva 8 all'interno del serpentone in discesa, fortunatamente tutto ok.
- di Redazione SkySport24
Un secondo più lento Pasini, l'unico a non aver scelto la gomma più morbida.
- di Redazione SkySport24
2:11.203: giro veloce di Marquez.
- di Redazione SkySport24

Bagarre Vierge-Pasini, che scivola al quarto posto.

- di Redazione SkySport24

6 decimi di ritardo da Marquez per Bagnaia, che resiste al secondo posto.

- di Redazione SkySport24

Bagnaia all'attacco di Pasini: gli strappa la seconda posizione.

- di Redazione SkySport24

La top tre al termine del primo giro: Marquez-Pasini-Bagnaia

- di Redazione SkySport24

La partenza

 
Subito bene Pasini, che si "mangia" Lowes, mentre perde tantissimo Mir. Lowes alla fine della curva 11 è una furia, si lancia subito alla rimonta. Troppo, però: nel finale del primo giro finisce a terra.
- di Redazione SkySport24
Ci siamo, al via i 18 giri della classe di mezzo.
- di Redazione SkySport24

Al via il giro di ricognizione.

- di Redazione SkySport24
E' arrivato il momento della Moto2: tutto con la morbida tranne Pasini.
- di Redazione SkySport24
Sky Racing Team VR46, Foggia: "Nel finale faticavo troppo con la gomma, non sono più a tenere il ritmo dell'inizio. Sono comunque contento per avere svolto un ottimo lavoro, soprattutto in qualifica. Peccato non avere raccolto punti, ci riproveremo nel prossimo GP".
- di Redazione SkySport24

Moto3: vince Martin, dietro di lui Bastianini e Bezzecchi

 

Focus su Martin

 
Jorge Martin ha ottenuto la doppietta pole-vittoria: ci era già riuscito a Valencia 2017. Terza vittoria in Moto3 per lui, tutte ottenute nelle ultime quattro gare disputate. Con l’undicesimo posto ottenuto nell'ultima gara in Argentina, aveva interrotto la sua serie di quattro gare consecutive sul podio. Ora il numero di podi in Moto3 sale a 12, 5 nelle ultime sei gare disputate. Si tratta della terza vittoria in Moto3 ad Austin per la Honda, che eguaglia i tre successi della KTM su questo circuito.
"E' stata una gara fantastica, anche se all’inizio era molto difficile per me con la gomma dura. A 5 giri dal termine ho spinto al massimo e sono riuscito a recuperare, fino a conquistare questa vittoria molto importante per me".
 

Focus su Bastianini

 
Podio numero 19 in Moto3 per Bastianini, che in stagione potrebbe mettere nel mirino il record assoluto per la classe, i 23 podi di Rins e Fenati.
"Sono molto contento del podio, abbiamo lavorato duramente per tutto il weekend. Martin era troppo veloce soprattutto nel primo settore, era impossibile raggiungerlo, ci riproverò nella prossima gara".
 
 

Focus su Bezzecchi

Terzo podio per Bezzecchi, il secondo consecutivo dopo il successo in Argentina.
"E' stata una gara difficilissima, sono stanco ma molto contento. Negli ultimi 5 giri ho spinto tanto, anche se la gomma era quasi distrutta. Ho lottato con Di Giannantonio e ce l'ho fatta, sono molto soddisfatto, ringrazio tutti per il supporto".
- di Redazione SkySport24
Alle spalle di Martin Bastianini e Bezzecchi, a ridosso del podio Migno e Di Giannantonio.
- di Redazione SkySport24
Martin al traguardo, il GP è suo.
- di Redazione SkySport24

Quattro italiani alle spalle di Martin, podio da urlo...

- di Redazione SkySport24
Martin in fuga, la vittoria è nelle sue mani.
- di Redazione SkySport24

ULTIMO GIRO, INIZIANO ORA LE ULTIME 20 CURVE.

- di Redazione SkySport24
Cerca il suo primo podio ad Austin Bastianini, che già in due occasioni ha chiuso quarto, nel 2015 e 2017.
- di Redazione SkySport24

Testa a testa Martin-Bastianini, Bezzecchi si è staccato.

- di Redazione SkySport24

Il podio a 2 giri dal termine: Martin-Bastianini-Bezzecchi. Poi c'è Di Giannantonio, sesto Migno.

- di Redazione SkySport24
Errore in staccata alla curva 11 di Di Giannantonio, che perde il podio e scivola in quarta posizione.
- di Redazione SkySport24
ULTIMI TRE GIRI, AUSTIN SI INFIAMMA
- di Redazione SkySport24

E Bastianini non si accontenta: a 4 giri dal termine è secondo.

- di Redazione SkySport24
Giro veloce di Bastianini, che è salito in terza posizione.
- di Redazione SkySport24
5 GIRI AL TERMINE, MARTIN SI E' PORTATO AL COMANDO
- di Redazione SkySport24
+0.128: questo il ritardo di Martin da Di Giannantonio. Un pilota spagnolo non vince in Moto3 ad Austin dalla prima edizione di questo Gran Premio: a imporsi fu Alex Rins.
- di Redazione SkySport24
L’ultimo podio tutto italiano in Moto3 risale a Motegi 2017: vittoria di Fenati, davanti ad Antonelli e Bezzecchi.
- di Redazione SkySport24

Italiani protagonisti

 
Non solo Bezzecchi e Di Giannantonio: nella top ten anche Bastianini, Foggia e Migno.
- di Redazione SkySport24
Martin alla riscossa: con l’undicesimo posto ottenuto in Argentina aveva interrotto la sua serie di quattro gare consecutive sul podio.
- di Redazione SkySport24
Di Giannantonio non molla: a 9 giri al termine torna in vetta. Martin e Bezzecchi subito dietro.
- di Redazione SkySport24
Il bilancio delle vittorie ad Austin in Moto3 vede condurre la KTM a quota 3, davanti alla Honda con 2.
- di Redazione SkySport24
Bezzecchi scatenato: a 10 giri dal termine è il leader della gara, con la sua KTM, e anche della classifica del Mondiale di Moto3.
- di Redazione SkySport24

Focus su Di Giannantonio

 
Attualmente a 9 podi in Moto3, Fabio Di Giannantonio cerca di andare in doppia cifra: diventerebbe il quindicesimo pilota nella storia della Moto3 a ottenere almeno dieci podi.
- di Redazione SkySport24

Bezzecchi cede il passo a Di Giannantonio, Martin si tiene stretto il terzo posto.

- di Redazione SkySport24
Ma a 12 giri dal termine Martin non fallisce e si porta al terzo posto.
- di Redazione SkySport24
Martin attacca Foggia cercando di suerarlo all'esterno, ma il pilota dello Sky Racing Team VR46 resiste.
- di Redazione SkySport24

Focus su Bezzecchi

 
La Honda cerca di tornare alla vittoria dopo il successo di Bezzecchi su KTM in Argentina: in precedenza, si veniva da 13 successi consecutivi della Honda in Moto3. Marco Bezzecchi, in Argentina, è così diventato il 26esimo pilota a vincere almeno una gara nella storia della Moto3, il sesto tra gli italiani.
- di Redazione SkySport24

Bezzecchi si porta al comando, Di Giannantonio e Foggia lo tallonano.

- di Redazione SkySport24

Foggia-Bezzecchi-Di Giannantonio: sono tre italiani a guidare il gruppo.

- di Redazione SkySport24

14 giri al termine, a sorpresa c'è un rookie in testa.

- di Redazione SkySport24

FOGGIA, CHE NUMERO: DALLA TERZA ALLA PRIMA POSIZIONE

- di Redazione SkySport24
Giro veloce di Bezzecchi, a caccia della rimonta dalla quinta posizione.
- di Redazione SkySport24
Antonelli è ripartito, ma è scivolato in 15esima posizione.
 
- di Redazione SkySport24
A terra Antonelli alla curva 12. Moto ferma a bordo pista, non riesce a ripartire.
- di Redazione SkySport24

La partenza

Quattro piloti a terra, carambola alla prima curva, molto larga in entrata. Parte subito bene Martin, che cerca l'allungo dopo le prime curve.
- di Redazione SkySport24
17 giri, tutti a caccia di Martin.
- di Redazione SkySport24

Torniamo alla Moto3: piloti pronti in griglia di partenza.

- di Redazione SkySport24

Alle 21 la gara di MotoGP, il punto di Rossi sulle gomme

 
"Dura al posteriore? La scelta è ancora aperta, ma questa mattina mi sono trovato abbastanza male, faceva troppo freddo per la dura. Le temperature dovrebbero aumentare, vedremo...".
- di Redazione SkySport24

Così il warm up

 
Non ha piovuto nel corso del warm up di Moto3, che ha aperto la giornata in pista ad Austin, ma il turno si è aperto nel segno della bandiera gialla a bande rosse, che dopo 3 minuti ha segnalato rettilineo scivoloso. Ha piovuto molto nella notte italiana, infatti, al termine delle qualifiche del sabato, peggiorando ancora una volta le condizioni dell'asfalto. Oltre alla polvere il vento si presenta come un'incognita per la gara: instabile, tira solo da una direzione e soprattutto nel rettilineo rende la situazione difficile da gestire, come sottolineato dai team. A trovare maggiore costanza alla fine sono stati Di Giannantonio e Martin, l'uomo della pole, che hanno terminano il warm up di Moto3 alle spalle di Rodrigo, autore del tempo di 2:18.731. Nella top ten anche Migno e Bezzecchi.
- di Redazione SkySport24

Il programma di oggi

 
Ore 18: Gara Moto3
Ore 19: Paddock Live
Ore 19.20: Gara Moto2
Ore 20.15: Paddock Live Gara
Ore 20.30: Grid
Ore 21: Gara MotoGP
Ore 22: Zona Rossa
Ore 22.45: Paddock Live – Ultimo Giro
Ore 24.30: Race Anatomy MotoGP
- di Redazione SkySport24

Moto3. Martin in pole nella roulette di Austin

Partita sotto la pioggia la qualifica della Moto 3 del GP di Austin si è chiusa con l’asfalto asciutto e un rapido cambio di gomme. Alle spalle dello spagnolo il connazionale Canet, seconda fila per Di Giannantonio e Bastianini. Soltanto nono Bezzecchi. Settimo a sorpresa l’esordiente Dennis Foggia
- di Redazione SkySport24

Il punto sulla Moto3 dopo le qualifiche

 
È dello spagnolo Jorge Martin la pole position della Moto3 ad Austin. Il pilota della Honda, con il tempo di 2:18.629, ha fatto un giro velocissimo, tenendo a grande distanza il connazionale Aron Canet (Honda, +0.496) e il britannico John McPhee (KTM, +0.792). Il migliore degli italiani è stato Fabio Di Giannantonio (Honda, +0.868), quinto davanti a Enea Bastianini (Honda, +0.948), sesto, e Dennis Foggia (KTM, +0.959). Tra i migliori dieci c’è anche Marco Bezzecchi (KTM, +1.055), con il nono tempo.
- di Redazione SkySport24

Il giro pazzo ad Austin è di Marquez, ma è Moto2

Austin terra di conquista per la famiglia Marquez, dopo la pole in MotoGP di Marc (la sesta su sei al Circuito delle Americhe) anche il fratellino replica con la prima casella della griglia, riportando in pole gli stessi tre spagnoli (Marc ed Alex Marquez, Jorge Martin) di Valencia 2017, ultima gara del campionato scorso
- di Redazione SkySport24

Il punto sulla Moto2 dopo le qualifiche

 
Un Marquez in pole anche nella Moto2 ad Austin, per la terza prova del Mondiale. Il fratello minore di Marc, Alex, ha fatto segnare con la Kalex il miglior tempo nelle qualifiche con 2:10.588, precedendo nell'ordine Sam Lowes (Ktm, +156 millesimi) e Mattia Pasini (Kalex, +0.405). Quarto tempo e sesto tempo per altri due italiani, Francesco Bagnaia (+0.421) e Luca Marini (+0.611), tra i quali partirà lo spagnolo Joan Mir.
- di Redazione SkySport24
- di Redazione SkySport24

 

Moto3, nessuno riesce a fermare Martin

Questa sembra essere davvero la stagione di Martin in Moto3. Il pilota spagnolo vince ad Austin in 39:12.869. Martin è andato in fuga nella seconda parte della gara, lasciandosi alle spalle ben distaccati tutti gli altri piloti. Terza vittoria in Moto3 per Martin, tutte ottenute nelle ultime quattro gare. Non solo. Martin ha conquistato una fantastica doppietta pole-vittoria ad Austin (ci era già riuscito a Valencia nel 2017). Terza vittoria in Moto3 ad Austin per la Honda, che eguaglia i tre successi della KTM su questo circuito. Gara molto positiva per i piloti "azzurri": ci sono 4 piloti nelle prime 5 posizioni. 2° Bastianini (+1.451), 3° Bezzecchi (+4.112), 4° Migno (+4.172), 5° Di Giannantonio (+4.186). Andrea Migno torna nella top 5 di una gara: non ci riusciva dal successo del 2017 al Mugello. Terzo podio per Bezzecchi, il secondo consecutivo dopo il successo in Argentina. Podio numero 19 in Moto3 per Bastianini, che in stagione potrebbe mettere nel mirino il record assoluto per la classe, i 23 podi di Rins e Fenati. Con Canet fuori dai primi tre, nessun pilota tra tutte le classi è riuscito a salire sul podio in tutte le gare disputate.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche