MotoGP, GP Catalunya: Jorge Lorenzo è il più veloce delle seconde prove libere davanti a Iannone e Vinales

Antonio Boselli

Jorge Lorenzo si aggiudica il secondo turno di Libere della MotoGP confermandosi in ottima forma dopo la vittoria del Mugello. Alex Marquez è il migliore delle Libere 2 di Moto2, Bezzecchi di Moto3

 

L'ORDINE DI ARRIVO

 

LA CLASSIFICA - IL CALENDARIO

 

Lui non lo ammetterà mai, ma per Jorge Lorenzo la firma con la Honda è stata forse la miglior novità "tecnica", per così dire. È vero che in questi 18 mesi la Ducati ha fatto di tutto per mettere a proprio agio il pilota spagnolo, e sicuramente il nuovo serbatoio portato al Mugello è un passo avanti, ma c’è sicuramente l’aspetto mentale da considerare. Lorenzo ora non ha più pensieri, guida sciolto, come sa fare lui, e si vede con il miglior tempo di giornata e un gran passo gara. Ma non è l’unico ad andare forte, perché nel pacchetto di mischia c’è anche Andrea Dovizioso, le due Yamaha, Marc Marquez e forse anche Andrea Iannone. Sarà probabilmente una gara decisa dai dettagli, soprattutto nella scelta della gomma, che per ora è un rebus. Valentino Rossi è stato il più veloce nella prima sessione e poi nella seconda si è concentrato più sul passo gara. Il lavoro fatto nei test è servito per arrivare in pista con un set up abbastanza definito, ma le condizioni sono cambiate e cambieranno soprattutto per le temperature. Marquez, nonostante la caduta, è stato veloce e deve ancora affinare l’elettronica. Dovizioso è cauto, ma soddisfatto per una giornata senza intoppi. E poi c’è Iannone, che continua a essere velocissimo nelle prove libere. Conteranno i dettagli, insomma, non solo tecnici evidentemente ma anche mentali.

1

 

J. LORENZO

   1:38.930

2

 

A. IANNONE

   +0.107

3

 

M. VIÑALES

   +0.492

4

 

A. DOVIZIOSO

   +0.513

5

 

C. CRUTCHLOW

   +0.528

6

 

D. PETRUCCI

   +0.689

7

 

J. ZARCO

   +0.703

8

 

D. PEDROSA

   +0.725

9

 

H. SYAHRIN

   +0.852

10

 

T. RABAT

   +0.921

1 nuovo post

Il punto sul venerdì di Libere

 
Jorge Lorenzo ha ottenuto il miglior tempo al termine della seconda sessione di libere, Con il tempo di 1'38"930. Dietro di lui la Suzuki di Iannone (+0.107) e la Yamaha di Vinales (+0.492). Andrea Dovizioso ha firmato il quarto tempo, seguito da Crutchlow e Petrucci. Fuori dai primi 10 migliori tempi sia Valentino Rossi (11°, ma è stato il migliore nel primo turno) sia Marquez (12°), incappato in una scivolata che lo ha costretto a chiudere la sessione con qualche minuto di anticipo.
 
 
 
Il meglio della giornata
 
 
 
Di seguito la cronaca della giornata: il racconto delle Libere delle tre classi
- di Redazione SkySport24
TERMINA LA SESSIONE DI MOTO2, ALEX MARQUEZ IN VETTA
 
1
A. MARQUEZ
   1:44.340
2
M. SCHROTTER
   +0.028
3
F. QUARTARARO
   +0.144
4
X. VIERGE
   +0.226
5
M. OLIVEIRA
   +0.252
6
B. BINDER
   +0.295
7
J. MIR
   +0.399
8
S. CORSI
   +0.420
9
F. BAGNAIA
   +0.441
10
S. LOWES
   +0.459
- di Redazione SkySport24
Si chiude anche l'ultima sessione di Moto2, Alex Marquez in 1:44.430 è il migliore del turno.
- di Redazione SkySport24
ULTIMI 5 MINUTI
- di Redazione SkySport24

A terra Oliveira e Quartararò, fortunatamente nessuna conseguenza per entrambi i piloti.

- di Redazione SkySport24

Ultimi 10 minuti, piloti ai box per cambiare gomme e procedere nel time attack.

- di Redazione SkySport24
1:44.340, Alex Marquez a 15 minuti dal termine è ancora il migliore.
- di Redazione SkySport24
Dovizioso: "Abbiamo lavorato anche in funzione gara. Abbastanza veloci, ma anche sull'asfalto nuovo il comportamente delle gomme è molto strano. Stiamo combattendo con il grip un po' tutti, secondo me c'è un grosso calo di gomme e di prestazione. Fai tanti alti e bassi. La velocitò non è male. Il lavoro di oggi e domani farà la differenza in gara".
- di Redazione SkySport24
La giornata in pista si chiude con la Moto2: inizia la seconda sessione.
- di Redazione SkySport24
TERMINA LA SECONDA SESSIONE DI MOTOGP, LORENZO IN VETTA
 
1
J. LORENZO
   1:38.930
2
A. IANNONE
   +0.107
3
M. VIÑALES
   +0.492
4
A. DOVIZIOSO
   +0.513
5
C. CRUTCHLOW
   +0.528
6
D. PETRUCCI
   +0.689
7
J. ZARCO
   +0.703
8
D. PEDROSA
   +0.725
9
H. SYAHRIN
   +0.852
10
T. RABAT
   +0.921
- di Redazione SkySport24
ULTIMO MINUTO
- di Redazione SkySport24
Arriva Dovizioso: secondo tempo.
- di Redazione SkySport24
A terra Marquez, sessione finita in anticipo. Fortunatamente tutto ok.
- di Redazione SkySport24
Si rompe il muro dell'1:39: Jorge Lorenzo sorprende in 1:38.930.
- di Redazione SkySport24
ULTIMI 5 MINUTI
- di Redazione SkySport24
Costanza, niente nervosismo, concentrazione: Jorge Lorenzo è tornato, sembra avere ritrovato un grande stato di forma fisica, mentale e tecnica.
- di Redazione SkySport24

Problemi alla curva 10: in staccata chi ha la dura quando arriva ha molta difficoltà nel rallentare.

- di Redazione SkySport24

Il nuovo casco porterà fortuna allo spagnolo, reduce dalla prima vittoria in Ducati?

- di Redazione SkySport24
ULTIMI 15 MINUTI, LORENZO RESISTE
- di Redazione SkySport24

Ultimi 20 minuti, la top ten:

 
1
J. LORENZO
   1:39.817
2
M. MARQUEZ
   +0.173
3
A. DOVIZIOSO
   +0.303
4
C. CRUTCHLOW
   +0.416
5
A. IANNONE
   +0.511
6
D. PEDROSA
   +0.540
7
J. ZARCO
   +0.570
8
A. RINS
   +0.638
9
D. PETRUCCI
   +0.676
10
T. RABAT
   +0.678
- di Redazione SkySport24
Telaio con rinforzi in carbonio a dispozione per Iannone, domattina decideranno se riprovarlo o no. Al Mugello è andata bene senza, quindi domani verranno fatte le valutazioni decisive.
- di Redazione SkySport24

Petrucci e Lorenzo, i dettagli delle ali

 
Pramac: principio di incendio sulla moto di Petrucci, fortunatamente tutto ok. Il pacchetto aerodinamico sulla moto di Petrucci è identico a quello sulla moto di Lorenzo del Mugello. Le ali sulla Ducati che lo stesso spagnolo ha portato qui, invece, sono più definite, la forma sebbene il concetto sia lo stesso (sono le ali più piccole delle tre) sono un po' più sottili, raffinate.
- di Redazione SkySport24

Aprilia, Albesiano: "Iannone era un obiettivo importante"

 
Albesiano: "Iannone era un obiettivo importante, siamo molto soddisfatti per l'anno prossimo perchè abbiamo un team molto forte, avendo anche confermato Espargarò. Aspettiamo di avere i suoi primi commenti, ma credo che la moto si sposi bene con lo stile di guida di Andrea".
- di Redazione SkySport24
Montate le ali più piccole nel pomeriggio per Petrucci, in difficoltà nella mattinata.
- di Redazione SkySport24

Finiscono tutti il primo run, sono trascorsi i primi 15 minuti di libere 2.

- di Redazione SkySport24
1:39.817 per Lorenzo, botta e risposta tra lui e Marquez.
- di Redazione SkySport24
Marquez è il primo a scendere sotto l'1:40: 1:39.990
- di Redazione SkySport24
1:40.165, Jorge Lorenzo si è messo davanti a tutti.
- di Redazione SkySport24
Michelin, Taramasso sulle gomme: "I team già conoscono queste gomme provate tre settimane fa nei test, stanno facendo più che altro un lavoro di rifinitura. Su queste temperature probabili medie o dure davanti e soft, media o dura al posteriore".
- di Redazione SkySport24

Yamaha, il punto sulle gomme

 
La temperatura dell'asfalto si alza: ha raggiunto quasi i 40°. Rossi continua con le gomme dell'ultimo run (soft sia all'anteriore sia al posteriore), Vinales invece con media-media, gomma che Valentino reputa troppo dura all'anteriore. Per lo spagnolo stessa moto dei test, per Rossi qualche piccola modifica. Rivediamo il dettaglio della modifica con i due buchi sul parafango.
 
 
- di Redazione SkySport24
INIZIANO I 45 MINUTI DI LIBERE 2 DELLA MOTOGP
- di Redazione SkySport24

MOTO2, TERMINA IL SECONDO TURNO DI LIBERE: BEZZECCHI-ANTONELLI-OETTL

 

1
M. BEZZECCHI
   1:49.005
2
J. KORNFEIL
   +0.055
3
P. OETTL
   +0.067
4
N. ANTONELLI
   +0.117
5
J. MARTIN
   +0.217
6
J. MASIA
   +0.236
7
D. BINDER
   +0.239
8
J. MCPHEE
   +0.361
9
N. BULEGA
   +0.448
10
A. CANET
   +0.529
- di Redazione SkySport24

Martin scivola al quinto posto, Bezzecchi resta il migliore.

- di Redazione SkySport24
SVENTOLA LA BANDIERA A SCACCHI
- di Redazione SkySport24
1:49.005, Bezzecchi in testa.
- di Redazione SkySport24

Ultimi 2 minuti, è il momento del time attack: caschi rossi quasi per tutti i big.

- di Redazione SkySport24
Ghiaccio sul braccio di Arbolino, reduce da un piccolo infortunio: "Sono caduto in allenamento, ho una piccola frattuta al radio. Questa mattina senza anti dolorifici mi faceva malissimo, li ho presi per il pomeriggio. La mancanza di continuità? Non so rispondere nemmeno io". Cecchini, Team Manager: "In gara riesce ad essere sempre veloce, quindi siamo contenti, deve migliorare in libere e qualifica".
- di Redazione SkySport24
Classifica combinata: con il tempo di 1:49.241 il cima c'è sempre Martin, a 18 minuti dal termine del secondo turno di Libere.
- di Redazione SkySport24

Siamo a quasi metà turno, la top ten:

 
1
N. ANTONELLI
   1:49.594
2
J. KORNFEIL
   +0.579
3
T. ARBOLINO
   +0.729
4
M. BEZZECCHI
   +0.739
5
A. ARENAS
   +0.810
6
G. RODRIGO
   +0.847
7
A. MIGNO
   +0.893
8
J. MARTIN
   +0.921
9
N. BULEGA
   +0.982
10
D. FOGGIA
   +1.002
- di Redazione SkySport24

Dopo i primi 10 minuti Antonelli leader con il tempo di 1:49.594 davanti a Kornfeil e Arbolino.

- di Redazione SkySport24
MOTO3, INIZIANO ORA I 40 MINUTI DI LIBERE 2
- di Redazione SkySport24

Le moto tornano in pista: ad aprire il secondo turno di prove libere è la Moto3.

- di Redazione SkySport24
Dovizioso non del tutto soddisfatto: "E' andata abbastanza bene. Ancora non si capiscono i valori in campo, è presto. Nuova gomma nel finale per portarla avanti il più possibile in vista della gara. La pista? E' sempre una bella sensazione quando giri su una pista appena riasfaltata, c'è più grip di prima (che era disastroso). Ci sono alcune buche strane, ma è sicuramente migliore di prima".
- di Redazione SkySport24
MOTO2. IL FINALE: BAGNAIA-A. MARQUEZ-MIR
 
1
F. BAGNAIA
1:44.225
2
M. SCHROTTER
+0.115
3
J. MIR
+0.115
4
A. FERNANDEZ
+0.135
5
A. MARQUEZ
+0.138
6
T. NAGASHIMA
+0.280
7
B. BINDER
+0.287
8
M. OLIVEIRA
+0.351
9
S. LOWES
+0.455
10
A. LOCATELLI
+0.474
- di Redazione SkySport24
Termina anche la prima sessione della Moto2. Bagnaia chiude al comando.
- di Redazione SkySport24
1:44.304, Bagnaia meglio di Marquez a 2 minuti dal termine.
- di Redazione SkySport24
ULTIMI 5 MINUTI DI LIBERE 1 PER LA MOTO2
- di Redazione SkySport24

 

MotoGP, è ufficiale: Mir in Suzuki dal 2019

L'attesa firma è arrivata: Joan Mir (attualmente impegnato nel Mondiale di Moto2) farà il suo debutto in MotoGP a partire dal prossimo anno in sella alla Suzuki. Al suo fianco Alex Rins
- di Redazione SkySport24
Chiude la top ten Mir, uno dei potagonisti del Motomondiale, che l'anno prossimo debutterà in MotoGP.
- di Redazione SkySport24
Come non detto: 1:44.363, Alex Marquez passa in testa.
- di Redazione SkySport24
1:44.404, è questo il tempo con cui Schrotter resiste al comando. Dietro di lui Bagnaia e Nagashima a 15 minuti dal termine.
- di Redazione SkySport24

MOTO2, LA TOP TEN LIVE A 30 MINUTI DAL TERMINE:

 
1
F. BAGNAIA
1:44.412
2
M. OLIVEIRA
+0.212
3
M. SCHROTTER
+0.333
4
A. MARQUEZ
+0.433
5
B. BINDER
+0.467
6
M. PASINI
+0.490
7
J. MIR
+0.598
8
X. VIERGE
+0.697
9
L. BALDASSARRI
+0.740
10
A. FERNANDEZ
+0.859
 
- di Redazione SkySport24

A terra Bagnaia, fortunatamente tutto ok.

- di Redazione SkySport24
Dopo 10 minuti è Bagnaia a guidare il gruppo davanti a Oliveira e Marquez.
- di Redazione SkySport24
ORA SPAZIO ALLA MOTO2: INIZANO I PRIMI 45 MINUTI DI PROVE LIBERE
- di Redazione SkySport24
ROSSI-DOVIZIOSO-LORENZO: QUESTO IL FINALE DELLE LIBERE 1 DELLA MOTOGP
 
1
V. ROSSI
1:39.456
2
A. DOVIZIOSO
+0.347
3
J. LORENZO
+0.348
4
M. MARQUEZ
+0.426
5
J. ZARCO
+0.477
6
M. VIÑALES
+0.658
7
C. CRUTCHLOW
+0.703
8
T. RABAT
+0.808
9
A. IANNONE
+0.818
10
J. MILLER
+0.854
- di Redazione SkySport24

Le modifiche sulla Yamaha di Rossi

 
News sulla moto di Valentino, evidenziate dal nostro De Angelis: parafanghino posteriore montato su entrambe le moto con due buchi, quindi non completamente chiuso come quello sulla moto di Vinales. Sarà interessante capire se serviranno per l’aerodinamica o per raffreddare la gomma, che specialmente su un asfalto così abrasivo potrà essere un aspetto molto interessante.
- di Redazione SkySport24

 

MotoGP™🏁 on Twitter

Twitter“#MotoGP FP1 🏁 @ValeYellow46 tops the session from Ducati duo @AndreaDovizioso and @lorenzo99 #CatalanGP https://t.co/stNU3CqCzZ”
- di Redazione SkySport24
- di Redazione SkySport24

Valentino resiste, le prime Libere sono sue.

- di Redazione SkySport24
Rossi dà quasi mezzo secondo a Marquez: 1:19.456, è in vetta.
- di Redazione SkySport24
Dovizioso per 147 millesimi si piazza al secondo posto.
- di Redazione SkySport24
Pramac in ritardo: nei primi 10 fuori a 4 minuti dal termine Petrucci (16°) e Miller (19°).
- di Redazione SkySport24
De Angelis dal box su Lorenzo: ora in pista con la Moto2. E' sceso in pista con la stessa moto del Migello, ma visto che in questa pista ci sono frenate più violente, sta girando con molle con set up più duro.
- di Redazione SkySport24

Team Nieto con sponsor Petronas?

 
Borsoi sulla possibilità di avere un Team Nieto con sponsor Petronas con le Yamaha satellite: "Tanto si è detto e scritto, è una ipotesi. Ne stiamo parlando, credo che ne sapremo qualcosa di più settimana prossima. Ma c'è anche la possibilità Ducati. Spero che in caso ci sia la possibilità da parte nostra di far parte del progetto. Pedrosa-Morbidelli come eventuale coppia? Se fosse così andrei a fare festa stasera...".
- di Redazione SkySport24

Meno di 20 minuti al termine, la top ten

 
1
M. MARQUEZ
1:39.882
2
J. LORENZO
+0.185
3
A. IANNONE
+0.392
4
C. CRUTCHLOW
+0.409
5
A. DOVIZIOSO
+0.475
6
V. ROSSI
+0.673
7
J. ZARCO
+0.725
8
A. ESPARGARO
+0.726
9
M. VIÑALES
+0.732
10
D. PEDROSA
+0.881
- di Redazione SkySport24
Mentre Lorenzo si conferma osservato speciale avvicinandosi a Marquez.
- di Redazione SkySport24

"Lambo Games", lo speciale con Dovi e Petrucci

Dovizioso e Petrucci ospiti speciali di Sky Sport MotoGP HD (canale 208) con "Dovi & Petrux - Lambo Games": in viaggio verso il Mugello a bordo di due Lamborghini, mentre si raccontano a Guido Meda e Antonio Boselli
- di Redazione SkySport24
A proposito di Dovizioso e Petrucci, ricordiamo lo speciale che avrà proprio loro come protagonisti...
- di Redazione SkySport24

Ducati, Tardozzi fa il punto sulla coppia del 2019

 
Ducati, Tardozzi: "Vanno fatti i complimenti a Jorge, farà altre gare straordinarie come quella del Mugello. Ci ha messo forse troppo tempo per capire la moto. La lotta al titolo? Tutto può ancora succedere, Jorge sarà pericoloso per tutti. In caso di necessità, aiuterà Dovizioso? Non abbiamo alcun dubbio che sia un professionista". Dall'anno prossimo a fare coppia con Dovizioso sarà Petrucci: "Sarà una delle scommesse che vorremmo vincere".
- di Redazione SkySport24

Futuro di Pedrosa in dubbio

 
Fiorani, Direttore tecnico Honda: "Pedrosa ieri ha fatto delle prove tecniche di addio... Alla Honda o al Motomondiale? Non lo sappiamo nemmeno noi, quello che ha detto ieri ("stto considerando una serie di possibilità) è quello che ha detto a noi, sta valutando anche le opportunità di continuare che gli sono state offerte. Non ha ancora preso una decisione. Mir? Se ne stava parlando, poi sono entrate altre possibilità, vedi Lorenzo... Sarà molto interessante il connubio Marquez-Lorenzo".
- di Redazione SkySport24
LA TOP TEN LIVE A POCO PIU' DI 30 MINUTI DAL TERMINE
 
1
M. MARQUEZ
1:39.882
2
J. LORENZO
+0.563
3
A. DOVIZIOSO
+0.584
4
V. ROSSI
+0.882
5
J. ZARCO
+0.902
6
H. SYAHRIN
+1.153
7
D. PEDROSA
+1.189
8
C. CRUTCHLOW
+1.227
9
M. VIÑALES
+1.249
10
A. RINS
+1.279
- di Redazione SkySport24

De Angelis dal box di Rossi: parafango posteriore con due buchi, non è completamente chiuso come quello di Vinales. Un dettaglio che farà la differenza in pista ,per favore l'aerodinamica o migliorare l'usura della gomma?

- di Redazione SkySport24

Pramac, Guidotti: "Tutto ok per Miller"

 
Guidotti: "Miller resta con noi come da programma, la firma è solo una formalità. Romagnoli dovrebbe passare con Petrucci nel team ufficiale, com'è naturale che sia dopo 4 anni. Bagnaia? Sfida interessante per tutti".
- di Redazione SkySport24
Dal mercato alla classifica: molto corta anche in MotoGP, come nelle altre due classi.
- di Redazione SkySport24

 

La settimana che ha stravolto il Mondiale MotoGP

La settimana che ha portato al GP della Catalunya ha rivoluzionato la griglia dei piloti in vista del prossimo anno. Tanti trasferimenti, da Lorenzo-Honda a Iannone-Aprilia, che aprono scenari suggestivi per il Mondiale 2019
- di Redazione SkySport24
Facciamo un passo indietro, ricordando il mercato che in sette giorni ha stravolto il Mondiale.
- di Redazione SkySport24
CI SIAMO: INIZIANO I 45 MINUTI DI LIBERE DI MOTOGP
- di Redazione SkySport24
- di Redazione SkySport24
- di Redazione SkySport24
CHIUDE DAVANTI A TUTTI MARTIN IN 1:49.241, DIETRO DI LUI NEL FINALE AGGUANTA IL SECONDO POSTO BULEGA, SEGUITO DA KORNFEIL
- di Redazione SkySport24
BANDIERA A SCACCHI: TERMINA IL TURNO
- di Redazione SkySport24

15 secondi al termine della prima sessione di Moto3. Piovono caschi rossi in pista.

- di Redazione SkySport24

Ancora una caduta: si tratta di Dalla Porta, pilota fortunatamente ok.

- di Redazione SkySport24
ULTIMI 5 MINUTI
- di Redazione SkySport24

Arenas si mette alle spalle di Martin, Bastianini resiste nella top 3.

- di Redazione SkySport24
Ancora Martin: 1:49.241, mette l'1:48 nel mirino. Piloti in pista per l'ultimo run.
- di Redazione SkySport24

La pista si sta pulendo, migliorano le condizioni dell'asfalto, i piloti riescono ad essere piàù aggressivi nell'ingresso in curva.

- di Redazione SkySport24

Ultimi 15 minuti in pista nelle Libere 1 per la Moto3.

- di Redazione SkySport24
1:50.290: Bastianini in vetta, alle sue spalle MNartin e Fernandez.
- di Redazione SkySport24

LA TOP TEN A META' SESSIONE

 
20 minuti al termine, siamo esattamente a metà sessione: Martin al comando davanti a Fernandez e Canet, poi Dalla Porta, Bastianini, Antonelli, Di Giannantonio, Bulega, Oettl, Masia.
- di Redazione SkySport24

A terra anche McPhee, pilota ok.

- di Redazione SkySport24
Martin è ad appena 3 punti nel Motomondiale da Bezzecchi. Classifica molto corta: al terzo posto c'è Di Giannantonio, a -8 dalla vetta.
- di Redazione SkySport24
Intanto Martin è già passato al comando in 1:50.430. Dietro di lui Fernandez e Canet.
- di Redazione SkySport24

Rodrigo, Suzuki, Norrodin e Canet: son loro gli altri piloti a terra dopo quasi 20 minuti, il nuovo asfalto crea problemi per tutti.

- di Redazione SkySport24

A terra il leader del Mondiale, Bezzecchi: fortunatamente tutto ok.

- di Redazione SkySport24

Ci siamo, iniziano ufficialmente i 40 minuti di Libere 1 di Moto3.

- di Redazione SkySport24

MotoGP, Libere 1: Rossi in testa

Rossi all'attacco del Montmelò nelle Libere 1: Valentino a 10 minuti dal termine, con due gomme morbide, è riuscito a fermare il cronometro sul tempo di 1.39.456. Dietro di lui i due ducatisti Andrea Dovizioso (staccato di 347 millesimi, con morbida all'anteriore e dura al posteriore) e Jorge Lorenzo (lontano 348 millesimi, in pista con due medie). Quarto il leader del Mondiale Marc Marquez, poi Johann Zarco e Maverick Vinales.

Le modifiche sulla Yamaha di Rossi

Modifiche sulla moto di Valentino, come evidenziato dal box nel corso delle Libere 1 dal nostro De Angelis: parafanghino posteriore montato su entrambe le moto con due buchi, quindi non completamente chiuso come quello presente sulla moto di Vinales. Sarà interessante capire se serviranno per l'aerodinamica o per raffreddare la gomma, che specialmente su un asfalto così abrasivo potrebbe essere un aspetto in grado di fare la differenza.

Nuovo casco per Jorge

Lo spagnolo in pista con un nuovo casco: si tratta di un mix di colori e parole motivazionali, come "love", "passion", "figthing" e l'immancabile "hammer" (martello). Lorenzo ha voluto inserire anche la parola "Mugello", per celebrare la sua prima vittoria in sella alla Ducati (team che lascerà a fine stagione, passando in Honda al fianco di Marquez), conquistata una settimana fa. Lo stile dei disegni richiama quello dei graffiti delle grandi metropol.

Moto2, Libere 2: A. Marquez-Schrotter-Quartararò

Strano turno quello pomeridiano della Moto2, dove nessuno batte il miglior tempo di Pecco Bagnaia (1:44.225) ottenuto al mattino, in orario di gara e con temperature più fresche (e nonostante un’innocua scivolata inziale.) Non riesce il colpo ad Alex Marquez (secondo nella classifica incrociata dei tempi), ma sorprende invece Fabio Quartaro, l’ex enfant prodige della Moto3, finora in ombra. E’ suo il terzo tempo del pomeriggio (sesto di giornata), tra i pochi a migliorare rispetto alla FP1. Bene Schrotter (terzo tempo del venerdì), in forma e ben proiettato verso le qualifiche di sabato. Caduto Oliveria (ottavo al mattino), non migliora invece Mattia Pasini che resta staccato anche nel secondo turno (e chiude col sedicesimo crono). Distanti anche Lorenzo Baldassarri (tredicesimo tempo finale), Locatelli, appena più veloce, e Romano Fenati (staccato di 35 millesimi dal marchigiano). Difficoltà anche per Luca Marini, dolorante alla spalla.

Moto3, super Bezzecchi

Marco Bezzecchi non molla. Strappa il miglior tempo al termine di una giornata condizionata da una scivolata al mattino e da problemi di chattering anteriore a cui ha reagito con una prova di carattere al pomeriggio. A casa del favorito Martin (primo al mattino con un passo impressionante, quinto a fine giornata) è una reazione maiuscola. Il compagno di squadra Kornfeil balza al secondo posto con un fortunato gioco di scie nel giro buono, ma intanto si rivede davanti Antonelli (quarto nella classifica comparata dei due turni) che migliora di un secondo e quattro decimi la prestazione del mattino. Sorprende, in positivo, Nicolò Bulega, che ritrova posizioni consone al suo talento: secondo nel primo turno, nono al termine del venerdì di Barcellona, in cui spicca il ritardo Di Giannantonio, solo ventesimo. Va un po' meglio Bastianini (quattordicesimo), che paga però 8 decimi di ritardo dal miglior tempo di giornata. Oltre il ventesimo posto tutti gli altri italiani.

MOTOGP: SCELTI PER TE