Test Losail, Moto3: Fenati imprendibile in Qatar. Moto 2: Marini è una certezza

MotoGp

Antonio Boselli

Test positivi per i piloti italiani quando mancano 4 giorni all’inizio del Motomondiale. In Qatar Romano Fenati si conferma il più veloce in Moto3. In Moto2 tre giorni convincenti per Luca Marini, che chiude con il nono tempo assoluto

RODRIGO KO NEI TEST: CLAVICOLA FRATTURATA

ROSSI E FIDANZATA: PER CARNEVALE DIVENTATO ICARDI E WANDA

Non poteva esserci finale migliore per Romano Fenati che nei test di Moto3 in Qatar è stato il più veloce anche nel terzo giorno di test. Suo il miglior tempo assoluto, segno che, dopo la sospensione dell’anno scorso per aver tentato di frenare la moto di Stefano Manzi nel Gp di Misano, Fenny ha una gran voglia di rimettersi in gioco e di vincere. Veloce lui e il compagno di squadra, il sempre più convincente Tony Arbolino, secondo a poco più di due decimi. Notizie positive arrivano anche dagli altri piloti italiani, Lorenzo Dalla Porta, e Niccolò Antonelli, rispettivamente quarto e quinto. Bene anche la coppia dello Sky Racing Team, Dennis Foggia e Celestino Vietti, nono e decimo, che proprio nell’ultimo giorno hanno fatto grandi passi avanti in vista del gran premio.

Moto2, Luca Marini convincente

In Moto2 impressionanti il crono e il passo gara di Sam Lowes, tanto che i tempi, suoi ma non solo suoi, sono comparabili a quelli della MotoGp di una decina di anni fa. Luca Marini, con il nono tempo assoluto è stato tra i più convincenti. La nuova Moto2, più potente e più elettronica, piace al pilota italiano che, nonostante la spalla sinistra ancora in convalescenza dopo l’operazione, è stato sempre tra i più costanti. In grande crescita gli altri piloti italiani, Baldassarri, Locatelli, Di Giannantonio e Bulega, che su una moto più potente sembra aver ritrovato costanza e velocità.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche