Valentino Rossi all'attacco di Valencia: "Obiettivo podio"

MotoGp

Rossi vuole salire sul podio nell'ultimo appuntamento del 2019 a Valencia, dopo aver chiuso in Malesia al 4° posto: "Nelle ultime gare siamo migliorati, ma per l'anno prossimo serve di più. Le priorità? Gli ingegneri giusti e un investimento importante". Vinales: "Voglio vincere ancora dopo il successo a Sepang, tutto il duro lavoro fatto adesso sta dando i suoi frutti"

VALENCIA, LA GARA DI MOTOGP GIRO DOPO GIRO

La Yamaha vuole chiudere il Mondiale 2019 alla grande, ovvero provando a piazzare due piloti sul podio a Valencia nell’ultimo GP dell’anno. Ci è andata vicina in Malesia, dove Maverick Vinales è riuscito a vincere la gara e Valentino Rossi ha chiuso 4°. La Yamaha ha una buona tradizione su questo circuito: 7 vittorie, 19 podi e 8 pole. I due piloti ufficiali guardano con ottimismo anche ai test che si svolgeranno dopo l’ultimo GP della stagione, fondamentali per iniziare al meglio il lavoro in vista del 2020. “È arrivato l’ultimo GP del 2019. Non è stata una stagione semplice, ma nelle ultime gare siamo migliorati – spiega Rossi –. In Malesia abbiamo fatto una buona gara e proveremo a fare lo stesso a Valencia, vogliamo provare a salire sul podio. Dopo quest’ultimo GP ci saranno due sessioni di test, una a Valencia e una a Jerez. Quelle saranno settimane molto importanti. Faremo del nostro meglio”.

Rossi: "Servono ingegneri giusti e investimenti"

Valentino parlando a Dorna lascia anche un messaggio al suo team: "Se andiamo avanti in questa direzione non riusciamo a risolvere i nostri problemi. C'è bisogno degli ingegneri giusti e di un investimento importante, in Yamaha lavorano sempre duramente ma serve di più". Tra i protagonisti del 2019 spicca Quartararo: "Tanti si aspettavano di vederlo andare forte dall'inizio, ma non così, con queste prestazioni. E' partito da zero, senza esperienza in MotoGP, dimostrando di avere grande talento". Infine, Vale chiude con Dorna con una battuta sul suo futuro: "Saranno la velocità e i risultati a parlare, a essere decisivi. Se dovessi andare più forte rispetto a quest'anno proseguirò anche nel 2021, altrimenti valuterò quali decisioni prendere".

Vinales: “Punto a vincere anche a Valencia”

“Sono molto contento di tornare a Valencia, sono in una buona condizione fisica e mentalmente sono positivo dopo la vittoria in Malesia. Stiamo lavorando molto bene con il team, tutto il duro lavoro fatto nel corso della stagione adesso sta dando i suoi frutti. Abbiamo trovato la formula giusta per continuare a sviluppare la moto per il 2020 ed è quello che stiamo facendo. Il mio obiettivo per questo weekend a Valencia è chiudere la stagione con un’altra vittoria o almeno salire sul podio, per essere la prima Yamaha nel Mondiale e raggiungere il terzo posto nella classifica generale. Non vedo l’ora di iniziare a lavorare per l’anno prossimo. Penso che la concorrenza sarà dura per questo GP a Valencia, lotteremo per la vittoria dall’inizio del weekend. Voglio dimostrare che siamo pronti a lottare per vincere”.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.