Futuro Honda, Marc Marquez: "Alex pronto per la MotoGP"

MOTOGP

Il fratello Alex è tra i candidati per il post Lorenzo: "A differenza di due anni fa ora è pronto per la MotoGP. Sarebbe un sogno correre con lui l'anno prossimo, ma non ho fatto e non farò alcuna pressione con il team", chiarisce Marc. Sul GP di Valencia: "Ancora da decidere quale gomma utilizzare"

Sono tre i nomi che circolano di più per il post Lorenzo in Honda, dopo l'annuncio del ritiro del penta campione del mondo spagnolo: Crutchlow, Zarco e Alex Marquez. Marc ne parla nel giorno delle prime libere del GP di Valencia, ultimo GP della stagione: "Sarebbe un sogno avere mio fratello Alex al mio fianco l'anno prossimo, è chiaro, l'ho sempre detto. Avrei potuto spingere il suo nome due anni fa ma non l'ho fatto e non lo farò certo ora. Posso solo dire di essere fiero che lui sia nella lista Honda, e che ora a differenza di due anni fa è pronto per la MotoGP".

Incognita gomme

Marquez ha chiuso le libere di Valencia in 1'30.974 al terzo posto, alle spalle di Quartararo e Vinales: "E' andata abbastanza bene, abbiamo lavorato soprattutto in ottica gara. Abbiamo le idee più chiare su quale gomma utilizzare, ma non abbiamo ancora preso la decisione definitiva". I pericoli principali di domenica? "Attenzione a Yamaha (Vinales con la dura ha avuto un ottimo passo), ma anche alle Suzuki, Rins è andato molto forte", risponde Marquez.

I più letti