MotoGP, test Qatar. Dovizioso: "Peccato per la caduta", Petrucci: "Buon feeling"

ducati
©Getty

Prima giornata di test positiva a Losail per la casa italiana. Dovizioso (11°) si dimostra soddisfatto: "In crescita rispetto a Sepang". Petrucci (4°) più cauto: "Dobbiamo migliorare il passo gara". Ciabatti commenta l'holeshot "copiato" dalla Yamaha. Per tutti gli approfondimenti, appuntamento alle 23: 30 con "Paddock Live Show"

TEST LOSAIL, DAY-3 MINUTO PER MINUTO

La MotoGP arriva a Losail per l'ultima sessione di test prima dell'inizio della stagione. Nel Day-1 sul circuito in Qatar, teatro del GP d'esordio del Mondiale 2020 (in programma l'8 marzo alle 16, diretta su Sky Sport MotoGP), le Ducati sono state protagoniste di una crescita interessante: Danilo Petrucci ha trovato il quarto tempo, Andrea Dovizioso l'undicesimo.

Dovi: "In miglioramento rispetto a Sepang"

Protagonista di una caduta alla curva 8 in chiusura di sessione, Andrea Dovizioso analizza positivamente la sua prima giornata a Losail: "Il feeling era buono, meglio rispetto alla Malesia. Sono stato veloce, stavamo provando un pezzo interessante ma purtroppo sono caduto, ho fatto un piccolo errore io. Anche per il passo non male come velocità". Ancora presto per stilare delle gerarchie: "Siamo tutti molto vicini. Non è così facile capire chi è messo meglio in vista della gara.

Petrucci: "Dobbiamo sistemare il passo gara"

Sembra essere meno soddisfatto Danilo Petrucci, quarto al termine del Day-1: 2E' stata una giornata complicata, abbiamo avuto poco tempo a disposizione per girare e molte cose da provare. Non sono mancati i problemi, ma il feeling era buono. Devo tirare un po' di più, anche se alla fine sono riuscito a fare un buono tempo. Ora però non è questo l'importante, voglio capire come funzionanto le gomme. La situazione è comunque migliore rispetto a quella di Sepang". Anche Petrux, come il compagno di team, non si sbilancia sulle possibili gerarchie nel 2020: "Ci sono molti piloti veloci, è facile finire fuori dalla top ten. Dobbiamo metterci a posto meglio sul passo gara e stare di più in pista".

Ciabatti: "Holeshot Yamaha? Fonte d'orgoglio, ma..."

Intervenuto in esclusiva ai microfoni di Sky, il direttore sportivo Ducati analizza la giornata dei suoi: "Dovizioso (10°con gomme che avevano già 17 giri), è impegnato in un lavoro di set up. Le gomme Michelin sono diverse nella carcassa della gomma posteriore, stiamo lavorando soprattutto sull'adattamento, nei prossimi giorni proveremo altre novità come il forcellone. I risultati di Sepang non ci hanno particolarmente soddisfatto, credo che queste nuove gomme siano particolarmente sfruttabili dalle moto che hanno grande percorrenza in curva, c'è qualche problema in più per noi. Ma sfrutteremo i prossimi due giorni per prepararci al meglio alla prima gara". Sull'holeshot adottato dalle Yamaha: "E' fonte di orgoglio che le nostre idee vengano adottate anche da altri costruttori, a volte dà fastidio non poter mettere un brevetto su delle idee ma questo fa capire che siano intelligenti e valide".

I più letti