MotoGP, la ripartenza: il calendario e tutti i dettagli della stagione su Sky Sport

LA STAGIONE

Andiamo alla scoperta di tutte le novità che Sky Sport MotoGP ha preparato in vista del via della stagione il 19 luglio in Spagna: le gare in diretta, la tecnologia, le analisi tecniche e le rubriche per rendervi ancora più protagonisti dei weekend di gara. Senza dimenticare la SBK in pista il 2 agosto e una programmazione ricca di tanti altri appuntamenti. Qui il calendario e tutti i dettagli da non perdere prima del via!

VIDEO: GUIDO MEDA SPIEGA LE NOVITA' DELLA STAGIONE 

L'attesa è finita. La MotoGP riparte il 19 luglio da Jerez de la Frontera con il Gran Premio di Spagna, mentre la Superbike scenderà in pista il 2 agosto sempre in Spagna e sempre Jerez, dopo il primo Round disputato lo scorso marzo in Australia. Dorna ha annunciato fino a 17 GP del Motomondiale (comprese le gare di Moto2 e Moto3 già disputate, 4 di questi – al momento, tra quelli confermati: GP di San Marino e della Riviera di Rimini, GP dell’Emilia Romagna e della Riviera di Rimini, GP di Teruel e GP della Comunità Valenciana  – live anche su TV8) e fino a 12 Round (inclusa la tappa in Australia pre lockdown) delle 3 classi di Superbike (World Superbike, World Supersport e World Supersport 300). Il Mondiale WSBK sarà in diretta anche su TV8.

Sky Sport MotoGP, il 208 è il canale delle due ruote

Lo spettacolo sta dunque per cominciare e, come sempre, Sky vi darà la possibilità di seguire in diretta i weekend di gara con tante novità imperdibili. Su Sky Sport MotoGP (canale 208) vi racconteremo, oltre a Moto2 e Moto3, tutto su MotoE, CEV, CIV e Rookies Cup. Senza dimenticare l’integrazione dei canali Eurosport, sia per le quattro ruote (qui i dettagli) che il motociclismo con tutte le gare del FIM Mondiale Endurance, la Formula EWC, la Superstock con la celebre 8 Ore di Suzuka e la British Superbike. A questi si aggiungono i campionati mondiali di Motocross MX2 e MXGP.

MotoGP e Superbike: il calendario e le gare in diretta

  • MotoGP: fino a 17 GP in diretta su Sky Sport MotoGP (al momento, tra quelli confermati: GP di San Marino e della Riviera di Rimini, GP dell’Emilia Romagna e della Riviera di Rimini, GP di Teruel e GP della Comunità Valenciana in diretta anche su TV8)
  • Superbike: fino a 12 Round in diretta su Sky Sport MotoGP (Tutti i Round del World Superbike in diretta anche su TV8)
MotoGP

Tante novità e tanta tecnologia

Tenetevi forte, perché il racconto dei motori su Sky si arricchirà di tante novità e di tanta tecnologia per farvi sentire i veri protagonisti in pista (e non solo). Le telecronache della MotoGP con Guido Meda e tutti gli altri protagonisti dei nostri potranno contare su una postazione super tecnologica e innovativa, che diventa parte del racconto: nasce la Virtual pitlane, con tutti i dati possibili per raccontare e seguire l’attività in pista come a un metro dall’asfalto. Le voci dai box saranno raccolte da Sandro Donato Grosso e Antonio Boselli.

Le analisi tecniche con la Sky Sport Bike

leggi anche

MotoGP su Sky, tecnologia e novità: torna lo show

Le analisi tecniche saranno sempre più accurate, semplici e accessibili grazie alla Sky Sport Bike, una vera MotoGP nel grande studio pre, post gara e approfondimenti, punto di riferimento e di incontro per piloti, tecnici e opinionisti. La moto all’interno dello studio avrà come sempre l’obiettivo di rendere più immediate le spiegazioni tecniche. Anche lo Sky Sport Tech di Mauro Sanchini, per analizzare traiettorie, curve e sorpassi, sarà implementato con nuovi strumenti.

Alla scoperta della Race Room e della Virtual Pitlane

E poi ci sarà la Race Room, un ulteriore spazio attrezzato e interconnesso con lo studio e con la Virtual Pitlane, con tanti ospiti (youtuber, ex piloti, campioni del passato, esperti...), che avranno anche la possibilità di intervenire in telecronaca.

La rubriche da non perdere

leggi anche

Sky Sport MotoGP, tre appuntamenti sul 208

Inoltre, tra le novità della programmazione, arriva STACCA&ATTACCA, il giro on board della pista nel pre gara in cui i talent di Sky Sport correranno a turno in sella a una BMW da 200 cavalli per raccontare i punti significativi delle piste, ma anche delle staccate cruciali con i dati forniti da Brembo. E ancora, PRIMADENTRO, con una rotazione di piloti nel corso della stagione che racconteranno il loro angolo del box, le curiosità sulla loro vita e gli attimi prima della partenza. Nasce infine WHEELS, condotto da Guido Meda: una grande occasione per far provare in prima persona ai talent di Sky Sport MotoGP moto e auto da corsa, ma anche modelli significativi di moto e auto di produzione. Radio Deejay sarà partner di Sky Sport MotoGP.

I volti e le voci di Sky Sport MotoGP

La MotoGP potrà contare sulla narrazione coinvolgente di Guido Meda (vice direttore di Sky Sport e responsabile dei canali motori), che commenterà le sfide della nuova stagione con l’inseparabile Mauro Sanchini. In Moto2 e Moto3 torna la voce di Mattia Pasini, che affiancherà Rosario Triolo al commento. Vera Spadini condurrà gli approfondimenti pre e post gara, mentre per le interviste ci saranno Sandro Donato Grosso e Antonio Boselli, con il supporto del pilota Alex De Angelis. Confermato l’appuntamento domenicale con Race Anatomy MotoGP, condotto da Cristiana Buonamano. Tornano anche le altre rubriche del canale 208: Passione MotoGP, Top Riders, Storie di GP, Paddock Pass, Fast Track e Fever. E ancora, tutte le rubriche in diretta: Paddock Live Show, Ultimo Giro, Talent Time (dal giovedì al sabato del weekend di gara), Grid (nel pre gara) e Zona Rossa (nel post gara).

Nella Superbike

Dopo il convincente anno d’esordio al microfono della Superbike e il primo round della stagione commentato a marzo, il 22enne Edoardo Vercellesi torna a raccontare le 3 classi del Mondiale WSBK insieme a Max Temporali, che oltre a commentare le gare proverà in pista per il pubblico da casa le SBK da corsa.

MOTOGP: SCELTI PER TE