Superbike, test Jerez: Rea spaventoso con la nuova Ninja

superbike
Edoardo Vercellesi

Edoardo Vercellesi

rea

L’attesissima Kawasaki 2021 è subito competitiva: Rea svetta battendo il record della pista in gara. Razgatlioglu fa secondo davanti a Lowes, Locatelli 6°

PORTIMAO, LE LIBERE DI MOTOGP LIVE

Nel secondo e ultimo giorno dei test Superbike a Jerez, gli occhi sono stati tutti per la Kawasaki ZX-10RR in versione 2021, dotata di un motore più potente e di un cupolino squadrato e aggressivo che integra due condotti finalizzati a migliorare la stabilità del veicolo. La nuova Ninja ha passato a pieni voti la prova della pista: Jonathan Rea ha infatti chiuso con un perentorio 1’38”324, quindici millesimi più veloce del miglior giro di Stefan Bradl a bordo della Honda MotoGP.

approfondimento

Jerez, in pista la nuova Ninja ZX-10RR. FOTO

Il riferimento segnato dal nordirlandese è ben sette decimi più rapido del record della pista in gara (1’39″004), mentre il record in Superpole dista un decimo scarso; ciò che fa più impressione, però, è che sia stato ottenuto a fine giornata con la pista ormai fredda. Anche Alex Lowes ha potuto saggiare la nuova bestia di Akashi chiudendo terzo a mezzo secondo dal compagno di squadra, appena dietro a Toprak Razgatlioglu. Il turco ha stabilito il proprio miglior tempo a bordo di una Yamaha R1 “ibrida” (contrassegnata dalla voce YMRE Test) utilizzata poi anche da Garrett Gerloff, proprietario del quarto crono.

approfondimento

Test SBK a Jerez, Gerloff il più rapido nel Day 1

Quinto Leon Haslam su Honda davanti all’altra R1 ufficiale di Andrea Locatelli, che prosegue nel lavoro di adattamento alla 1000cc. Dietro di loro troviamo Lucas Mahias e Alvaro Bautista, con Kotha Nozane in nona posizione. Decimo tempo per Isaac Vinales seguito da Loris Cresson.

spk

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.