GP Catalunya, Miller 3°: "Punti preziosi". Bagnaia 7°: "Sbagliato gomma"

MotoGp

Il pilota australiano sale al terzo posto nel Mondiale con il 3° posto di Montmelò: "Era importante recuperare punti su Quartararo, ottimo risultato". Bagnaia chiude 7° e scivola alle spalle del compagno di squadra in classifica: "Abbiamo sbagliato gomma, con la media nel finale non riuscivo più a spingere. Ma il Mondiale è lungo, devo solo pensare a migliorare"

HIGHLIGHTS - CLASSIFICA

Partito dalla seconda posizione, Miller chiude al 3° posto il GP di Catalunya, un ottimo risultato in ottica Mondiale: "Oggi era molto importante soprattutto riuscire a guadagnare un po' di punti su Quartararo. Nell'ultimo giro ero molto vicino a lui e ho avuto la chance per sorpassarlo, ma ho avuto un problema e poi l'avevo visto tagliare la chicane, per cui sapevo che avrebbe dovuto scontare una penalità. Ho cercato di rimanergli dietro senza commettere sbavature in modo mettere al sicuro il terzo posto e ci sono riuscito, sono soddisfatto".

Bagnaia: "Nel finale con la media non ne avevo più"

Meno soddisfatto Bagnaia, 7° al traguardo: "Eravamo convinti di poter gestire bene la media, invece abbiamo sbagliato scelta, negli ultimi giri non ne avevo più. E' stata una gara davvero molto dura, avevo un problema soprattutto in ingresso curva e ho rischiato di cadere. Dopo lo zero del Mugello era importante arrivare almeno al traguardo". Pecco resta fiducioso in vista dei prossimi gp: "Il Mondiale è lungo, devo concentrarmi su fare passi avanti senza badare alla classifica".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche