GP Olanda (Assen): Rossi re indiscusso, Marquez sempre a podio in MotoGP. I numeri

I numeri

Michele Merlino

©Getty

Ping-pong tra costruttori ad Assen: Yamaha e Honda si alternano in modo perfetto. Rossi ha collezionato 8 vittorie in carriera sul circuito olandese: nessuno come lui. Marquez cerca conferme dopo la vittoria del Sachsenring: i numeri fanno ben sperare il suo team, Marc in Olanda chiude tra i primi tre da 10 edizioni consecutive. La gara domenica alle 14 live su Sky. F1 in Austria: GP alle 15 in diretta su Sky

ASSEN, LIBERE LIVE

Pari e dispari

È veramente curioso sfogliare l'albo d’oro del GP d'Olanda a ritroso, partendo dall'ultima edizione disputata, quella del 2019. Yamaha e Honda si alternano in modo perfetto: la Yamaha ha vinto negli anni dispari, la Honda in quelli pari e questo ping-pong copre quasi tutta la decade degli anni ’10.

In questa sequenza, per Yamaha troviamo: Spies nel 2011, Rossi nel 2013, 2015 e 2017 e Vinales nel 2019. Per la Honda invece: Stoner nel 2012, Marc Marquez nel 2014 e 2018 e Jack Miller nel 2016. I due marchi giapponesi qui fanno la voce grossa da più di un quarto di secolo: le ultime 26 edizioni hanno visto trionfare sempre loro tranne nel 2008, quando Casey Stoner ottenne l'unico successo Ducati qui.

Valentino: record e digiuno

Verso il 2022

Rossi: "Difficile possa correre con il team VR46"

Valentino Rossi è il re indiscusso di Assen: 8 vittorie contro le 6 di Agostini e le 5 di Doohan e record di podi, 10, assieme ad Agostini. Numeri importanti: si spera che il tracciato olandese porti bene a Rossi, che ottenne qui la sua ultima vittoria, nel 2017. Da allora sono passati 70 GP e 4 anni.

Marquez: ennesimo banco di prova

di Guido Meda

Marquez, le lacrime di un uomo nuovo

Per Marc Marquez il confronto tra le sue prestazioni attuali e quelle precedenti all’infortunio di Jerez 2020 è una costante che lo perseguita in ogni pista del motomondiale, e diventa più ingombrante nei tracciati in cui non si è corso nel 2020, come ad Assen. Marc qui va a podio da 10 edizioni consecutive: si parte dal successo in 125cc nel 2010, passando per altre due vittorie in Moto2 e sette podi consecutivi in MotoGP, incluse due vittorie nel 2014 e 2018. Saprà mantenere questo ritmo? Questo è uno dei 5 circuiti in cui è sempre andato a podio in MotoGP con Sachsenring (8 volte), Indianapolis (3), Buriram (2), Laguna Seca (1).

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche