MotoGP, la storia e i numeri del GP di Misano (San Marino)

MotoGp

Michele Merlino

©Getty

Chiuso il capitolo di Aragon, con la prima vittoria in MotoGP di Bagnaia, il Motomondiale fa tappa a Misano: questo weekend si corre il GP di San Marino e della Riviera di Rimini, che potete seguire live su Sky. Yamaha sotto attacco: qui la Casa giapponese ha vinto più della somma dei rivali

GP MISANO, LE PROVE LIBERE LIVE

Posizionato a pochi chilometri da Borgo Panigale, Misano è, territorialmente, il circuito Ducati, e lo è, ad esempio, nel mondiale Superbike, con ben 32 vittorie Ducati su 58 gare disputate, ma per quanto riguarda il motomondiale, la marca da battere è la YamahaIl bilancio di vittorie Yamaha è impressionante: 14 su 25 gare corse qui, da cui si deduce che hanno vinto più della somma degli altri produttori. La Honda si ferma a 8, la Ducati ha vinto qui nel 2007 e 2018 e la Suzuki solo una volta, quasi 40 anni fa, nel 1982.

Yamaha ha vinto il GP inaugurale, quello delle Nazioni del 1980 con Kenny Roberts, costellando di successi l’albo d’oro, nel quale non sono mai rimasti per più di 4 edizioni senza salire sul gradino più alto del podio, ed è accaduto solo una volta, dal 2015 al 2019. L’anno scorso, a ribadire la loro supremazia a Misano, una doppia vittoria con Franco Morbidelli e Maverick Vinales.

I record condivisi

Il debutto

La prima di Vinales sull'Aprilia. FOTO-VIDEO

Sono tre i piloti del campo partenti 2021 a risultare i primi nei record di Misano, tutti in compagnia di un pilota illustre del recente passato, Jorge Lorenzo. Per le vittorie infatti Jorge è a quota tre, e lo affiancano Marc Marquez e Valentino Rossi, mentre per le pole, il maiorchino ne ha infilate 4, ed è stato raggiunto l'anno scorso da Maverick Vinales. Già, la pole: proprio il suddetto Vinales l'anno scorso ha sfatato la "maledizione" che aveva visto il poleman mancare la vittoria in 10 gare consecutive qui. È successo nel GP dell’Emilia-Romagna: un digiuno partito dalla vittoria del poleman Pedrosa nel lontano 2010.

10 volte Spagna

Se le pole sono la croce e delizia per Misano, sono anche il terreno di un record incredibile dei piloti spagnoli: dal 2012 in poi solo gli iberici sono partiti al palo nel circuito della Riviera Romagnola, in ben 10 occasioni. È l'unico circuito in cui sono riusciti a raccogliere questo bottino: in tutti gli altri tracciati del motomondiale, nello stesso periodo, al massimo hanno raccolto "solo" 8 pole, ed è successo ad Aragon e Silverstone. Sul versante delle vittorie, sono solo 4 le nazioni vincenti a Misano: la Spagna guida con 9 successi, seguita dall'Italia a 8 e dagli Stati Uniti a 6 (tutti dal 1980 al 1990), quindi l’Australia con i successi di Doohan nel 1991 e Stoner nel 2007.

Per noi l'anno scorso la prima delle due gare di Misano ha presentato una piacevole novità: per la prima volta due piloti di casa nostra hanno realizzato la doppietta qui in top-class: Franco Morbidelli e Pecco Bagnaia.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche