MotoGP, GP Misano: storia, record e statistiche

MotoGp

Guido Sassi

Sulla pista romagnola l'anno scorso sono stati riscritti tutti i riferimenti cronometrici, Michelin conta di migliorare ancora i tempi, ma per la vittoria il pronostico non è semplice: c'è un poker di vincitori nelle ultime quattro gare

GP SAN MARINO, QUALIFICHE LIVE

Sulla pista di Misano, nella nuova configurazione, si corre ormai da 14 anni e le squadre svolgono spesso anche test privati: le sue 16 curve non hanno segreti per i piloti del motomondiale, e anche Michelin ha molti dati su cui basarsi per la propria fornitura. Il gommista francese porterà le consuete tre mescole, asimmetriche al posteriore con spalla destra più dura, mentre davanti ci saranno pneumatici simmetrici.

 

Al Marco Simoncelli i record vengono continuamente ritoccati e nelle ultime 4 gare corse abbiamo avuto altrettanti vincitori su Yamaha, Ducati e Honda. Il miglior tempo di sempre lo ha segnato Maverick Vinales, in occasione della pole dell'anno scorso in 1'31”077. Il best lap in gara è stato invece firmato da Bagnaia, con il tempo di 1'32”319, prima della caduta che gli ha tolto leadership e vittoria nella seconda gara del 2020. Pecco ha fatto segnare anche la migliore velocità di punta, con il valore di 301.6 chilometri orari.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche