Rossi: "Campione del popolo come Pantani? Vero. Stoner uno dei rivali più duri". VIDEO

MotoGp
©Getty

Rossi da Portimao: "I tifosi mi hanno sempre dato forza e convinto del fatto che seguire l'istinto fosse la cosa giusta. In questo mi rivedo in Pantani". In Portogallo c'è anche Stoner: "La nostra è stata una belissima battaglia, sono orgoglioso di averlo avuto come rivale, è stato uno dei più duri". Sul duello Hamilton-Verstappen: "Mostri sacri della F1. Conosco Lewis, tifo più per lui". Il GP dell'Algarve è domenica alle 14 live su Sky

PORTIMAO, LA GARA DELLA MOTOGP LIVE

Inizio difficile per Rossi a Portimao, con il 21° posto nella classifica combinata dopo le prime due prove libere: "Ho fatto estremamente fatica, il posteriore scivola tanto, non ho mai grip dietro. Quando abbiamo corso qui, ad aprile, non era andata male con la dura, ero anche migliorato, in gara ero veloce, ma ora fa troppo freddo per mettere la dura".

"Stoner grande talento, uno dei rivali più duri"

Portimao

Stoner, visita nel box Ducati: "Grazie leggenda"

A Portimao c'è anche Stoner, che in una speciale conferenza ha ricordato i duelli in pista con Valentino ("è stato bellissimo correre contro Rossi, mi ha insegnato tanto, avrei voluto vederlo ancora competitivo"). Quanto questa sfida sia stata bella lo sottolinea anche il Dottore: "Lui era un grande talento, sono orgoglioso di averlo avuto come avversario, è stato uno dei più duri. Mi ha battuto svariate volte, altre l'ho battuto io, abbiamo lottato per vincere il Mondiale. C’era una rivalità molto forte anche tra le scuderie: lui era con la Ducati e io con la Yamaha".

FOTOGALLERY

Da Vale al Diablo, Misano ricoperta da abbracci

 

"I tifosi mi hanno insegnato a seguire sempre l'istinto"

Pantani è stato definito 'campione del popolo': "Mi rivedo in lui, da questo punto di vista. Ho avuto le mie battaglie con la stampa e le mie difficoltà, ma sono sempre stato supportato dai tifosi, dalla gente che guarda le gare al bar. Mi hanno dato gande forza e convinto del fatto che seguendo l'istinto stessi facendo le cose nel modo giusto. La storia di Pantani mi ha sempre affascinato, quello che gli è successo e che gli hanno fatto è allo stesso tempo un grande mistero e una grande ingiustizia. Non se lo meritava. Quando guardo un documentario su di lui lo faccio con il groppo in gola perché mi dispiace per come sia finita".

"Hamilton e Verstappen mostri sacri F1, grande battaglia"

I risultati

Libere 2 a Verstappen. Sainz 5°, Leclerc 7°

Non solo la MotoGP: questo weekend si corre anche in F1, in Messico nuovo appuntamento con il duello per il titolo Verstappen-Hamilton (che potete seguire live su Sky Sport F1, canale 207): "Grande battaglia tra due mostri sacri di quello sport. Hamilton ha scritto la storia, ha vinto più di tutti, ma anche Verstappen è fortissimo. Conosco Lewis di persona, tifo per lui".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche