MotoGP, Jack Miller: "Avere Stoner nel box è fantastico, mi ha dato indicazioni utili"

ducati

Ottime qualifiche a Portimao per Jack Miller, che ha chiuso con il secondo tempo alle spalle del compagno di scuderia Pecco Bagnaia. Ducati protagonista quindi, davanti a un ospite d'eccezione. In questo weekend nel box della Rossa è infatti presente l'ex campione del mondo Stoner. "Averlo qui è fantatstico - ha detto il pilota australiano, connazionale di Casey - quando parla uno come lui lo ascolti bene"

PORTIMAO, LA GARA DELLA MOTOGP LIVE

Ducati ancora una volta protagonista in qualifica a Portimao. La pole è stata conquistata da Pecco Bagnaia (5^ di fila), alle sue spalle Jack Miller. L’australiano ha centrato la settima prima fila in questa stagione, la 19^ in carriera. Il tutto davanti a un suo celebre connazionale. Ospite d’eccezione del box della rossa in questo weekend è infatti l’ex campione del mondo (2007 e 2011) Casey Stoner. Miller dopo aver conquistato la seconda piazza ha parlato delle sue sensazioni in vista della gara, ma anche del valore di potersi confrontare con un personaggio del genere, che ha dato consigli sia lui che a Bagnaia. "Ci piace avere Casey al box - ha spiegato - è fantastico. Quando parla lui lo si ascolta bene, perché la fonte è autorevole. Tra l’altro non parla a vanvera, non dice mai troppe cose. Gli devo anche un ringraziamento perché mi ha permesso di guadagnare qualcosa nell’ultimo settore." 

"Potevo fare la pole, ma va bene così"

leggenda

Stoner: "Pecco incredibile, sono fan di Bezzecchi"

Miller ha poi analizzato le sue qualifiche. "Il secondo giro era davvero buono, però ho perso un po’ di gomme all’otto. Sono andato un po’ lungo e ho perso l’anteriore. Anche al giro prima avevo perso l’anteriore. Se fossi riuscito a ripulire le cose avrei avuto la possibilità di fare la pole. Però questa seconda posizione va benissimo. Un’altra doppietta Ducati è una cosa bellissima. Speriamo di finire così anche in gara, l’obiettivo principale è quello. Il passo va bene, sono soddisfatto della moto. Ci sono alcune cose su cui dobbiamo lavorare ma niente di che". Miller ha parlato anche del suo momento in generale, anche rispetto a Bagnaia, e delle sue prospettive per il futuro. "Continuo a imparare e a cercare di migliorarmi - ha spiegato - sia fisicamente che mentalmente, su tutti i fronti. E' normale che tutti parlino di Pecco, io sono comunque quinto in campionato, anche dopo la caduta nell’ultima gara. C’è ancora qualche possibilità di lottare nelle ultime gare e ci proveremo. Credo che nelle ultime tre gare su quattro sono riuscito a essere davanti, quindi voglio continuare a lavorare e a migliorarmi".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche