MotoGP, Marc Marquez: nuovo inizio in vista

MotoGp

Antonio Boselli

Marc Marquez mette nel mirino i test di Sepang: nei 65 giri in pista a Portimao sono stati confermati ulteriori progressi fisici, dopo aver rischiato di non correre più il campione del mondo spagnolo della Honda si avvicina al rientro in MotoGP

YAMAHA WITHU, LA PRESENTAZIONE LIVE

Marc Marquez sarà in pista per i primi test della stagione. È questa la notizia più importante per il pilota spagnolo, che dopo gli evidenti progressi alla vista nelle ultime settimane ha svolto un test cruciale per il via libera alle corse. Marquez ha girato a Portimao con una moto stradale che in realtà ha delle prestazioni non troppo lontane a quelle di una MotoGP. 65 giri per 300 chilometri per la conferma più importante, ovvero che la diplopia, quella patologia che provocava uno sdoppiamento della vista, è svanita.

Il percorso verso il rientro

Le gare

Mondiale 2022, si comincia il 6 marzo in Bahrain

Sono stati mesi difficili per il pilota della Honda che dopo una caduta in allenamento alla fine della stagione scorsa, era stato costretto a saltare le ultime due gare del 2021. C'è stato anche il serio rischio di una carriera compromessa o di un intervento che avrebbe allungato tanto i tempi e invece la terapia conservativa è bastata per guarire dalla diplopia. Sarà un nuovo inizio, l'ennesimo, di un pilota che negli ultimi due anni ha rischiato per ben due volte di non correre più.