Bastianini e la staccata su Bagnaia: "Avevo margine, Ducati si è scusata"

duello con pecco

Al termine della prima giornata di test a Misano, Enea Bastianini è tornato sul duello finale con Bagnaia nel GP di San Marino e sulle parole dell'ad Ducati Domenicali ("quella staccata poteva risparmiarsela"): "Hanno analizzato i dati e si sono scusati, avevo margine...", ha detto il pilota del Team Gresini

TEST MISANO, LA 2^ GIORNATA LIVE

Il duello finale tra Pecco Bagnaia ed Enea Bastianini al GP di San Marino ha tenuto tutti col fiato sospeso. Compresi i vertici Ducati, con l'ammiistratore delegato, Claudio Domenicali, che aveva parlato in questi termini a fine gara: "Enea poteva risparmiarsela quella staccata", facendo riferimento a un tentativo di sorpasso all'ultimo giro provato dal pilota del team Gresini nei confronti del futuro compagno di squadra. Quarantotto ore dopo Bastianini è tornato sull'argomento: "Ducati ha analizzato i dati, ha visto che avevo del margine e che c’era più distanza rispetto a quella che sembrava dallo schermo. Si sono scusati. Penso di non aver fatto nulla di sbagliato", il commento di Enea al termine della prima giornata di test a Misano. 

Bastianini sui test e sul ritorno di Marquez

leggi anche

Marquez: "Aragon? Possibile ma non è mia priorità"

Qualche battuta anche sulla giornata di test, chiusa dal riminese con il 10° tempo nella classifica combinata. "Misano è una pista che conosco alla perfezione, sapevo di poter far bene anche oggi. Sono andato forte da subito senza spingere troppo, quindi bene così". Poi sulle novità per il 2023: "In realtà non abbiamo provato ancora nulla di particolare. Solo piccole modifiche, con la leva del freno più alta e un setup differente. Nulla di importante comunque". Chiusura su Marquez: "Bello confrontarsi con lui, sono contento di rivederlo in pista”.