FIM Awards 2022: premiato Bagnaia, standing ovation per Valentino Rossi

a rimini

Rimini è stata teatro dei FIM Awards 2022, la cerimonia della Federazione internazionale di Motociclismo per celebrare tutti gli iridati della stagione appena conclusa. Presenti, tra gli altri, il campione del mondo MotoGP, Pecco Bagnaia, e quello della Superbike, Alvaro Bautista. Riconoscimento alla carriera per Valentino Rossi, accompagnato da una standing ovation

BAGNAIA: "ORA UN SOGNO PIU' GRANDE"

Serata di gala a Rimini che ha ospitato i FIM Awards, la serata di gala organizzata dalla Federazione Internazionale di Motociclismo per celebrare tutti i campioni del mondo della stagione 2022 nelle varie discipline e categorie FIM: circuit racing, motocross, trial, enduro, track racing, teams e ultimate champions. A loro è andata la medaglia d’oro, destinata a tutti gli iridati. I riflettori erano tutti puntati su Pecco Bagnaia che, durante il suo intervento, ha ricordato l'ultima gara della stagione a Valencia: "Alla fine ho visto tante persone in lacrime e ho capito quanto peso avessi sulle mie spalle - ammette - È stato difficile, ma la pressione è andata via alla fine della stagione".

Standing ovation per Valentino Rossi

leggi anche

Viegas rieletto presidente FIM fino al 2026

Tra gli ospiti al Palacongressi di Rimini c'era anche Valentino Rossi. Il dottore è stato celebrato con un riconoscimento alla carriera, accompagnato da una lunga standing ovation dei presenti. "Questa festa mi ricorda un sacco di bei momenti - ha detto Rossi - Se sei qui significa che hai vinto un Mondiale, momento indimenticabile per ogni pilota. A Rimini si respira motociclismo da sempre, sono vicino casa ed è un piacere essere qui".