Dakar 2018, si torna in Perù: partenza da Lima

Motori
Carlos Sainz in Perù nel 2013 - Foto: Getty Images
GettyImages-159133339

A rivelarlo Etienne Lavigne in conferenza stampa, il rally si terrà in Sudamerica dal 6 al 20 gennaio 2018 e passerà da Perù, Bolivia e Argentina. La maratona sudamericana sarà, come sempre, da seguire su Eurosport (canali 210/211 della piattaforma Sky).

La tappa inaugurale della quarantesima edizione della Dakar partirà nuovamente da Lima, capitale peruviana. A distanza di cinque anni dall’ultima apparizione nella città sudamericana, i piloti si muoveranno verso la Bolivia, con giorno di riposo a La Paz, proseguiranno poi in Argentina per concludere il rally a Cordoba.

La conferenza stampa di Etienne Lavigne, direttore dell’evento, si è aperta con le parole di solidarietà rivolte al popolo peruviano falcidiato da violente piogge alluvionali. Tra l’altro, è stato stilato un programma di aiuti in favore della popolazione, di comune accordo con le autorità locali.

Dal 6 al 20 gennaio, due settimane da vivere tutte d’un fiato, tra le suggestive quanto tortuose dune dell’Ica desert che condurranno verso La Paz con tappa sul lago Titicaca. I concorrenti si lasceranno alle spalle i quattro mila metri di altura per scendere direzione sud, verso l’Argentina, chiudendo così la loro corsa a Cordoba.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport