20 giugno 2017

Incidente Biaggi, Malagò: "Gli siamo vicini per la riabilitazione"

print-icon
mal

Malagò, presidente del Coni (Foto Getty)

Il presidente del Coni sulle condizioni del motociclista rimasto vittima di un incidente stradale: "Sono in continuo contatto con lui. La riabilitazione la farà presso il nostro Istituto". E sullo sbarco della Formula E a Roma aggiuge: "Complimenti per il progetto. Nella capitale si possono organizzare tantissimi eventi internazionali"

"Sono stato a trovare Max Biaggi al San Camillo, sono in costante contatto con lui. Gli siamo vicini, avrà comunque una gestione post intervento per la riabilitazione che sarà abbastanza lunga. La farà a Roma e il nostro Istituto di Medicina e Scienze dello Sport sarà a sua disposizione". Ad annunciarlo è il presidente del Coni, Giovanni Malagò, che, a margine della Giunta nazionale odierna, ha tranquilizzato i fan sulle condizioni del motociclista, rimasto vittima di un incidente al circuito "Sagittario" di Latina lo scorso 9 giugno. Malagò ha poi commentato l'ufficializzazione da parte della Fia del Gran Premio di Roma di Formula E che si correrà all'Eur il 14 aprile 2018: "Non posso che fare i complimenti al progetto - ha detto il numero 1 del Coni -. Seguo la Formula E con curiosità e attenzione, è un'iniziativa che genera sviluppo e può dare occupazione. Personalmente non penso che Roma debba avere paura di organizzare un evento internazionale, soprattutto a livello sportivo. Quanto fatto negli ultimi mesi è la conferma di tutto questo".

Tutti i siti Sky