SBK 2017, Jerez: Rea fa 52 ed eguaglia Bayliss

Motori
joanthan_rea_jerez_Immagine

Il pilota della Kawasaki conquista la sua 52esima vittoria in gara2 eguagliando la leggenda Troy Bayliss.  Melandri sul podio, secondo, mentre Davies è terzo

Jonathan Rea è stato autore di una grande rimonta dalla nona posizione partendo benissimo e piazzandosi dopo soli tre giri al comando. Ha guadagnato progressivamente vantaggio su Davies ampliando poi il margine sul ducatista. Per il pilota irlandese è il trionfo numero 52, di cui 37 con Kawasaki e 15 con Honda, a questi numeri si aggiungono i 110 podi e le 13 pole totali conquistate.

Occasione sciupata per Marco Melandri che, partito dalla decima casella, ha battagliato a lungo con Van der Mark (Yamaha) per poi lanciarsi sul compagno in Ducati Chaz Davies, strappandogli il secondo posto nel finale.

Davies è stato protagonista di una caduta al primo giro per un contatto con l’Aprilia di Laverty, per fortuna nulla di grave per entrambi i piloti;  bandiera rossa e gara ripresa 20 minuti dopo. Con la ripartenza il ducatista si è riportato nella zona alta della corsa concludendo poi terzo.

Sykes rimane impantanato tra Lowes (4°) e Van der Mark (6°) piazzandosi al quinto posto.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche