BMW M5 xDrive, la nuova safety car MotoGP 2018

Motori
COPERTINA_m5-motogp-safety-car-2018-6

Nuovo volto in MotoGP per la Safety Car ufficiale: la nuova M5 e i suoi 600 CV basteranno per tenere d'occhio la situazione?

Sarà presente all'ultimo round di Valencia e per tutta la stagione 2018. La nuova BMW M5 diventa la SC del circus a due ruote, pronta a portare in pista il suo rabbioso V8 e tutta l'efficacia della trazione xDrive.

Coppia massima di 750 Nm, per la prima volta su una M5 scaricata a terra attraverso tutte le quattro ruote, che consentono alla vettura di Monaco di accelerare da 0 a 100 km/h in soli 3,4 secondi.

Spazio a tanti accessori in più, come le minigonne, il diffusore, lo spoiler, la griglia, il “doppio rene”, gli alloggiamenti dei retrovisori e le prese d'aria in fibra di carbonio. Carbonio anche per i terminali dello scarico dedicato all'utilizzo in pista realizzato in titanio. Appositamente modellato per la M5 Safety Car 2018 è invece lo splitter anteriore. I sedili, di ispirazione racing, sono invece prelevati dalla M4 GTS.

L'estetica ricalca la livrea della nuova M8 GTE che il prossimo anno correrà la 24 Ore di Le Mans.

Powered by automoto.it

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche