14 novembre 2017

Maserati Levante, l’asso nella manica per sfidare la Cayenne

print-icon
mas

La nuova Levante si presenta con un motore V8 da 570 CV, ora potrà combattere ad armi pari con la Cayenne. Vediamola insieme

Se fino ad oggi la Levante non poteva combattere ad armi pari con la concorrenze e, più nello specifico, con la Cayenne, a causa di motori diesel e benzina da “soli” 6 cilindri, dalla prossima versione la situazione potrebbe cambiare.

I progettisti del marchio del tridente hanno nel cassetto una versione che dovrebbe ricevere in dote il V8 dell’ultima versione della Quattroporte, che dovrebbe portare alla Levante una potenza di circa 570 CV e oltre 700 Nm di coppia che, anche se sarebbero un grande passi in avanti, non riuscirebbero comunque a tenere testa alle versioni più potenti della tedesca. Nonostante ciò, sarebbero abbastanza per dare del filo da torcere a tante altre.

La potenza sarà trasferita su tutte e quattro le ruote da una trasmissione automatica ZF a 8 marce. Ci aspettiamo che l’arrivo di questa nuova motorizzazione possa essere accompagnato anche da un face-lift di metà carriera che, probabilmente, arriverà a metà del prossimo anno.

Powered by automoto.it

I PIU' VISTI DI OGGI