Aston Martin, il prototipo della Valkyrie inizia a prendere forma

Motori
valkyrie-amr-pro-01

Si chiamerà AMR Pro e avrà prestazioni simili a quelle di una vettura da F1. Scopriamone insieme le caratteristiche

La casa di Gaydon ha mostrato i primi bozzetti della versione da pista della hypercar Valkyrie, realizzata con Red Bull Racing. Stando a quanto dichiarato, la vettura potrebbe avere prestazioni non troppo distanti da quelle di un prototipo LMP1 o di una vettura F1. Se davvero dovesse essere così, sarebbe qualcosa davvero di unico, visto che sarebbe derivata da un’auto omologata per uso stradale.

Rispetto alla versione stradale, il prototipo ha subito degli interventi sull'aerodinamica, volti a massimizzare la deportanza mentre, per quanto riguarda il propulsore, pur non essendo strati rivelati dettagli, l’unità motrice dovrebbe rimanere il V12 di 6.5 litri ad aspirazione naturale, con una maggiore potenza e maggiore coppia grazie ad una riprogrammazione dei controlli delle emissioni.

La Valkyrie AMR Pro vanta cerchi da 18" e pneumatici Michelin con le stesse specifiche pensate per le vetture della classe LMP1 del WEC. I freni in carbonio, invece, sono ispirati a quelli attualmente in uso in Formula 1.

La Valkyrie da pista è stata sottoposta ad una pesante cura dimagrante che ha previsto la rimozione degli elementi superflui per l’uso in pista, come lo schermo del sistema di infotainment, aggiungendo invece materiali più leggeri come il il policarbonato del parabrezza e la fibra di carbonio.

Stando a quanto dichiarato da Aston Martin, la Valkyrie AMR Pro dovrebbe essere in grado di raggiungere i 400 km/h e di sostenere accelerazioni in curva pari a 3.3g e decelerazioni pari a 3.5g. Viste le prestazioni pazzesche, gli acquirenti per allenarsi avranno accesso alle stesse strutture a disposizione dei piloti della Red Bull Racing.
La Valkyrie AMR Pro verrà prodotta in soli 25 esemplari, tutti già prenotati.

Powered by automoto.it

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche