FCA-Hyundai, accordo vicino per l'idrogeno

Motori
GettyImages-631355614

L'ipotesi anticipata da Marchionne trova conferma sulla stampa estera

Sempre più indizi portano a pensare che sia vicino l'avvio di una collaborazione tra Hyundai ed FCA. Il primo progetto comune sarebbe quelle relativo allo sviluppo di tecnologie legate all'impiego dell'idrogeno e delle fuel cell, ma più avanti potrebbe esserci dell'altro.

All'avvio della partnership con il colosso coreano, quinto costruttore al mondo per volumi, aveva già accennato Sergio Marchionne in occasione della presentazione del nuovo team Alfa Romeo Sauber F1, ai margini della quale aveva risposto ad una domanda di un cronista de Il Sole 24 Ore affermando «Abbiamo già una collaborazione tecnica con Hyundai. Compriamo dei componenti da loro, tra i quali delle trasmissioni che usiamo in America. Vediamo se riusciamo a trovare altri punti di accordo, specialmente sullo sviluppo delle trasmissioni e dell'idrogeno».

Da parte loro i coreani avevano smentito l'esistenza di trattative in corso, ma ad avvalorare l'ipotesi che i due costruttori siano molto vicini ci ha pensato da poco il Nikkei, riportando in un articolo una “soffiata” di un manager rimasto anonimo vicino alla faccenda, che avrebbe confermato che in Hyundai si stanno preparando ad affrontare le negoziazioni con Marchionne.

Qualche settimana fa si era vociferato di un interesse delle due aziende a fondersi che aveva dato una forte spinta al rialzo del titolo FCA. Una fusione avrebbe l'effetto di creare il più potente Gruppo al mondo per volumi, superiore addirittura a quello di Toyota e Volkswagen che da anni si contendono lo scettro.

Powered by automoto.it

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche