NIO ES8, il SUV elettrico cinese che sfida Tesla

Motori
nio-es8-4

Nato dalla startup cinese, è realizzato con tecnologia austriaca. Scopriamolo insieme

NIO, la startup già impegnata in Formula E con Luca Filippi, ha deciso di scendere in campo e sfidare Tesla, portando sul mercato la ES8. Nonostante la fabbricazione sia cinese, molta tecnologia arriva dal colosso austriaco specializzato in automotive Magna Steyr.

Il SUV ES8 era già stata presentato al pubblico lo scorso aprile durante il Salone di Shanghai. Può ospitare fino a 7 persone grazie ad un passo di 3 metri e ad una lunghezza che supera i 5. Il telaio e la carrozzeria in alluminio sono forniti da Magna Steyr, ci sono poi due motori elettrici, uno per asse, in modo da ottenere una trazione integrale.

Per combattere ad armi pari con Tesla, l’equipaggiamento di base è ricco, con sospensioni attive. La batteria da 70 kWh garantisce un'autonomia di 355km e può essere sostituita in meno di 3 minuti. Non mancano poi i sistema di ausilio alla guida, composto da cinque videocamere, 5 radar e 12 sensori a ultrasuoni.

Il prezzo in Cina è di poco inferiore ai 60.000 euro, circa la metà di una Tesla Model X che rappresenta la rivale da cui è stata ispirata. Dopo il lancio sul mercato cinese NIO conta di aprire le vendite anche in Europa e USA.

Powered by automoto.it

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.