WTCR, svelato il calendario della stagione 2018

Motori

Diletta Colombo

WTCR_calendario

Annunciate nove delle dieci tappe della stagione 2018 della nuova World Touring Car Cup

È stato annunciato il calendario provvisorio del WTCR, nato dalla fusione tra WTCC e TCR International Series. Sono dieci gli appuntamenti previsti, nove dei quali sono già stati confermati. Sette di questi erano già presenti nel vecchio WTCC: si tratta di Marrakech, Hungaroring, Nordschleife, Vila Real, Termas de Rio Hondo, Ningbo e Macao.

La stagione comincerà il 7 aprile al Circuit Moulay El Hassan, in Marocco, e si concluderà il 18 novembre a Macao. Dopo Marrakech, il WTCR approderà all’Hungaroring e alla Nordschleife; il weekend di gara al Nürbugring sarà anticipato di due settimane rispetto al solito slot a fine maggio. L’aggiunta confermata rispetto al WTCC è Zandvoort: nello stesso fine settimana correranno TCR Benelux e TCR Europe Series.

Rimane l’appuntamento in Giappone: al posto di Motegi, però, gli alfieri del WTCR approderanno a Suzuka insieme alla Super Formula nipponica. Tra queste due corse potrebbe esserne inserita un’altra. Ci sono anche contatti avanzati per uno slot tra Vila Real e Termas de Rio Hondo, a fine luglio.

Grande assente dal calendario è Monza: il WTCC era tornato in azione sulla pista brianzola ad aprile 2017. Non ci sarà neanche Losail, teatro dell’ultima gara della scorsa stagione.

WTCR, il calendario 2018

7-8 Aprile - Marrakech
28-29 Aprile - Hungaroring
10-12 Maggio - Nurburgring Nordschleife
19-21 Maggio - Zandvoort
23-24 Giugno - Vila Real
4-5 Agosto - Termas de Rio Hondo
29-30 Settembre - Ningbo
27-28 Ottobre - Suzuka
15-18 Novembre - Macao

Powered by automoto.it

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.