user
22 dicembre 2017

WTCR, svelato il calendario della stagione 2018

print-icon
WTC

Foto: twitter.com

Annunciate nove delle dieci tappe della stagione 2018 della nuova World Touring Car Cup

È stato annunciato il calendario provvisorio del WTCR, nato dalla fusione tra WTCC e TCR International Series. Sono dieci gli appuntamenti previsti, nove dei quali sono già stati confermati. Sette di questi erano già presenti nel vecchio WTCC: si tratta di Marrakech, Hungaroring, Nordschleife, Vila Real, Termas de Rio Hondo, Ningbo e Macao.

La stagione comincerà il 7 aprile al Circuit Moulay El Hassan, in Marocco, e si concluderà il 18 novembre a Macao. Dopo Marrakech, il WTCR approderà all’Hungaroring e alla Nordschleife; il weekend di gara al Nürbugring sarà anticipato di due settimane rispetto al solito slot a fine maggio. L’aggiunta confermata rispetto al WTCC è Zandvoort: nello stesso fine settimana correranno TCR Benelux e TCR Europe Series.

Rimane l’appuntamento in Giappone: al posto di Motegi, però, gli alfieri del WTCR approderanno a Suzuka insieme alla Super Formula nipponica. Tra queste due corse potrebbe esserne inserita un’altra. Ci sono anche contatti avanzati per uno slot tra Vila Real e Termas de Rio Hondo, a fine luglio.

Grande assente dal calendario è Monza: il WTCC era tornato in azione sulla pista brianzola ad aprile 2017. Non ci sarà neanche Losail, teatro dell’ultima gara della scorsa stagione.

WTCR, il calendario 2018

7-8 Aprile - Marrakech
28-29 Aprile - Hungaroring
10-12 Maggio - Nurburgring Nordschleife
19-21 Maggio - Zandvoort
23-24 Giugno - Vila Real
4-5 Agosto - Termas de Rio Hondo
29-30 Settembre - Ningbo
27-28 Ottobre - Suzuka
15-18 Novembre - Macao

Powered by automoto.it

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi