user
10 gennaio 2018

Citroen, con il 2018 E-Mehari si rinnova

print-icon
Imm

Dal 2018 con Hard Top e uno sguardo alla città. Scopriamo insieme la Mehari elettrica

È già nuova, nel senso di veicolo giovane per il mercato, dalle forme ispirate al passato ma prodotta da poco, con propulsione elettrica. Eppure i francesi non si sono accontentati di riprodurre in chiave moderna quel loro piccolo mezzo da divertimento, nato nel 1968. Per il 50esimo compleanno ecco uscire da Rennes la nuova versione 2018.

Nulla di sconvolgente, come restyling, ma ai 4 posti dal design iconico si donano ora nuovi interni e qualche maggiore equipaggiamento, ben gradito. Soprattutto dotata di Hard Top con tetto rigido, vetri laterali e lunotto apribile, si propone non più solo come sbarazzina auto da tempo libero, con il bel tempo e poco altro. Pensando anche a usi più normali, da città, internamente ci sono nuova plancia decorata e nuovi sedili, con Easy Entry, oltre un nuovo volante e qualche dovuta dotazione di sicurezza.

Sempre molto personale e personalizzabile visivamente, comprende cerchi in lega 15’’ per gomme “all-seasons” ed è fatta con carrozzeria in ABS facile ed economica da gestire per manutenzioni. Il motore elettrico spinge fino a 110 km/h, con autonomia nel ciclo misto di 195 km. La ricarica è in 10 ore e mezzo a 16A o in 16 ore e mezzo utilizzando presa domestica 10A.

Powered by automoto.it

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

Inzaghi LIVE: "Non vogliamo fermarci"

Boca, Schelotto: "Siamo interessati a Buffon"

In Serie A si deve ancora decidere tutto

Cleveland, che stile: un’eleganza firmata LeBron

Wba-Liverpool 0-1 LIVE, la sblocca subito Ings

Spalletti: "Siamo dove volevamo essere"

Montecarlo: Nadal-Dimitrov, la semifinale LIVE

I nemici di Wenger: Mou, Sir Alex e la sua giacca

Juventus, Allegri: "Non è una gara decisiva"

Vallejo: "CR7 imitatore. Carvajal prega e chatta"

Juventus-Napoli, le chiavi tattiche della sfida

I PIU' VISTI DI OGGI
I più visti di oggi