WEC, tolti i veli alla Ginetta LMP1

Motori

Diletta Colombo

Ginetta LMP1 (foto: automoto.it)
GInetta_LMP1

Ginetta ha mostrato per la prima volta la G60-LT-P1, il prototipo sviluppato per la classe LMP1 del WEC

Ginetta ha svelato la G60-LT-P1, il suo prototipo pensato per la classe LMP1 del WEC. La G60-LT-P1 è dotata di un propulsore V6 Mecachrome di 3.4 litri, in grado di erogare fino a 660 CV di potenza. La velocità di punta della vettura è di 360 km/h.

Un esemplare di Ginetta G60-LT-P1 è stato acquistato dalla Manor, che disputerà l’intera super stagione 2018/2019, 24 Ore di Le Mans compresa. A questo dovrebbero aggiungersi altri tre prototipi, comprati da un ulteriore team. La produzione iniziale prevista consta di dieci unità.

Nella classe LMP1 del WEC per la prossima stagione il gruppo dei prototipi non ibridi sarà particolarmente corposo: oltre alla Ginetta ci saranno anche ByKolles, BR Engineering/Dallara e Rebellion. Dello sviluppo della vettura della scuderia svizzera si sta occupando la francese ORECA.

Insieme ai team privati nella classe LMP1 ci sarà anche Toyota: la casa nipponica correrà nel WEC anche la prossima stagione. Il prototipo di Toyota sarà l’unico ibrido nella classe regina del mondiale Endurance.

Powered by automoto.it

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche