Ferrari 488: in arrivo GTO o Speciale?

Motori
Ferrari_488

Cosa ci porterà la nuova sigla dedicata alla biposto con motore centrale di Ferrari?

Ferrari potrebbe rivelare al Salone di Ginevra 2018 il modello più hardcore della 488 GTB. Come da routine si tratterebbe di una versione concentrata sulle performance e la pista. Seguirebbe la tradizione che parte dalla 360 CS, passando per 430 Scuderia e 458 Speciale. Gli elementi che potrebbero caratterizzare il nuovo modello sono una potenza del propulsore V8 turbo oltre i 700 CV e vari affinamenti aerodinamici per far sì che l'auto raggiunga livelli di resistenza all'avanzamento e deportanza ancora più alti. A tal proposito saranno inseriti appendici e elementi mobili si all'anteriore che al posteriore.

Non si sa ancora niente del nome che per adesso potrebbe essere GTO, come sigla più accreditata. Ad ogni modo non si può lasciare da parte il fatto che questa possa essere l'ultima versione non ibrida di una sportiva di Maranello.

Powered by automoto.it

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.