Mondiale X-Trial, prosegue il dominio di Bou

Motori

Andrea Buschi

bou_trial_4a_vittoria

4 su quattro, questo il riassunto della quarta tappa del campionato X-Trial 2018 che vede il pilota Honda ormai saldamente al comando della classifica

Strasburgo, sede francese della quarta prova del campionato Mondiale di X-Trial 2018, ha visto Adam Raga (TRRS) arrivare quarto nel primo round e trovarsi poi a combattere per l’accesso alla finale. ha sfidato poi Bou e il giovane francese Benoit Bincaz (Scorpa), quest’ultimo spettatore di una lotta tra titani che ha visto soccombere il pilota di Ulldecona di un solo punto rispetto a Toni.

Alla fine, l'ultima gara ha visto correre Miguel Gelabert (Sherco) che ha finito con l’incappare nel numero massimo delle penalità su tutte le sei zone della finale, mentre il campione ha letteralmente passeggiato sulle sezioni chiudendo a 13 penalità.

Bou, nella classifica, riesce ora a dare un grande distacco a Raga. La lotta per il terzo gradino finale del podio rimane più combattuta, mentre i giovani del campionato, Gelabert e Bincaz, rimangono un po’ lontani dalle posizioni più interessanti.

Toni Bou (1°): "Sono molto soddisfatto della quarta vittoria consecutiva in questa stagione, perché la gara è stata molto impegnativa, in particolare nel secondo turno, dove ho potuto battere Adam di un solo punto. Non mi sono allenato tutta la settimana per poter recuperare fisicamente, e sicuramente questo ha giovato un poco alla mia precaria condizione atletica. Nonostante fossi già abbastanza esausto dopo il secondo turno, nella finale ho voluto spingere forte fin dall'inizio per garantirmi questa vittoria, che consolida la mia posizione nel campionato”.

Miquel Gelabert (2°): "Sono al settimo cielo per questo primo podio in  X-Trial, e vorrei dedicarlo alla mia famiglia e alla squadra. Il mio lavoro di preparazione sta andando bene e sto crescendo rapidamente, il che dimostra che stiamo operando come si deve, in particolare in eventi impegnativi come questo".

Adam Raga (3°): "La cosa più importante di oggi per me è conquistare un'altra posizione sul podio. E 'stato un peccato finire dietro a Toni di un solo punto nel secondo turno, perché questo mi ha impedito di prendere parte alla finale. Ma così sono le regole, anche se non mi piacciono molto". 

X-Trial 2018 - classifica generale

Powered by moto.it

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.