WRC 2018: le insidie del rally di Svezia

Motori

Andrea Crugnola

Rally di Svezia 2017 (Sutton)
SUT_Rally_Sweden_1456321

Le caratteristiche principali della tappa svedese, una delle più belle e attese del mondiale WRC ogni anno. Il WRC 2018 è un'esclusiva di Fox Sports, canale 204 della piattaforma Sky: sabato live a partire dalle 15.00, domenica la Power Stage alle 12.00

Il rally di Svezia sarà il secondo appuntamento del 2018, e chi arriva da favorito a questo evento è sicuramente lo squadrone Toyota visto i numerosi chilometri di test svolti nelle ultime settimane e la sua evidente attitudine su questi percorsi. La gara svedese è una delle più belle e attese del mondiale e come ogni anno, infatti, riserverà le sue insidie ai piloti. Dovranno essere tutti molto concentrati e a volte anche un po’ fortunati per uscire indenni da un evento molto spettacolare.

Una delle caratteristiche principali della gara svedese sono gli snowbanks, ovvero i muri di neve che si vengono a creare a bordo strada. Quando la neve è dura e compatta possono essere pure un vantaggio perché i concorrenti li usano come sponde, ma quando la neve è soffice si rischia di esserne risucchiati e di conseguenza si è davvero prossimi all’infossarsi. Con le strade ed il paesaggio tutto bianco, per i piloti sarà difficilissimo poter trovare dei precisi punti di riferimento da segnare sulle note. Tutto quel bianco abbaglia e confonde. E sarà una difficoltà in più per tutti, anche per quell’Ogier che ha iniziato la stagione davvero molto bene.

Punto forte del percorso, e da non dimenticare, il Colin's crest, il famoso salto dove i piloti arrivano lanciati e atterrano lontani dal punto di ‘stacco’ anche più di 45 metri. Uno show nello show. La gara si prospetta interessante e i contendenti che inseguiranno la vittoria saranno parecchi, dunque non ci resta che metterci comodi e aspettare pazientemente il semaforo verde per goderci uno spettacolo davvero entusiasmante.

Powered by Fox Sports

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche